CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, la direzione dell’ospedale: “Verificate gravi infrazioni di Esposito”

Perugia Cronaca e Attualità Città

Perugia, la direzione dell’ospedale: “Verificate gravi infrazioni di Esposito”

Redazione
Condividi
L'ospedale di Perugia
L'ospedale di Perugia

PERUGIA – Tra la dottoressa Susanna Esposito, sospesa per quattro mesi, e la direzione dell’ospedale di Perugia è ormai scontro aperto. E se Esposito sostiene di aver ricevuto delle pressioni per firmare degli atti che lei non ha poi firmato ora arriva la replica. L’Azienda ospedaliera di Perugia ha adottato la sospensione per quattro mesi nei confronti della professoressa Susanna Esposito, direttore della Struttura complessa di Pediatria, “a seguito dell’accertamento di gravi infrazioni che hanno giustificato la irrogazione di sanzioni altrettanto gravi e proporzionate”. Lo spiega in una nota.

Sede “Non è questa la sede – afferma ancora l’Azienda ospedaliera – per entrare nel merito di simili illeciti. Ovviamente la professoressa Esposito ha il diritto di difendersi nelle sedi deputate così come ha potuto fare nel corso del procedimento disciplinare testé concluso. Non ha, per contro, il diritto di rendere pubblicamente affermazioni a contenuto diffamatorio non vere e altamente offensive, come tali inaccettabili, per le quali l’Azienda – è detto ancora nella sua nota – e i suoi organi si riservano di intraprendere ogni opportuna azione di tutela della propria onorabilità e nell’interesse generale”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere