CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, inaugurati i Mercatini di Natale: tanti gli eventi in programma

Perugia Cronaca e Attualità Città

Perugia, inaugurati i Mercatini di Natale: tanti gli eventi in programma

Redazione
Condividi

I mercatini di Natale all'interno della Rocca Paolina

PERUGIA 50 eventi collegati al tema di Natale, 47 spettacoli teatrali, 60 concerti distinti per genere, 5 spettacoli di danza, più di 50 spettacoli per bambini, la pista di pattinaggio collocata in piazza della Repubblica e diversi mercatini nelle 4 piazze centrali dell’acropoli e nei borghi e rioni della città. Sono questi alcuni dei numeri di Atmosfere di Natale, il calendario di appuntamenti che dall’8 dicembre animerà la città per un mese. Questa mattina l’avvio ufficiale, con un tour che ha toccato i diversi luoghi del Natale, grazie al Christmas Train. Partiti dal Bus Terminal di Piazza Partigiani, gli ospiti –tra loro l’assessore al Commercio, Artigianato e Mobilità del Comune di Perugia Cristiana Casaioli, il presidente del Consorzio Perugia in centro, Sergio Mercuri, Gianfranco Faina, coordinatore delle diverse associazioni del territorio e i rappresentanti dei borghi e rioni cittadini- hanno fatto tappa, dapprima, nella Piazza di Monteluce, dove è stato acceso il grande albero di natale, che poi sarà mano a mano allestito con i lavori dei bambini delle scuole del quartiere, e inaugurata la pista di bob.

Quindi, sempre a bordo del caratteristico treno, che da oggi accompagnerà turisti e visitatori da una piazza all’altra, da un rione all’altro, alla scoperta dei mercatini, degli eventi ma anche della città (costo del biglietto giornaliero 5 euro, gratis il secondo bambino), il tour inaugurale è arrivato nella suggestiva cornice di Piazza IV Novembre, dove, accanto al presepe sotto le logge e all’albero di Natale, si aprono le tipiche casette di legno con i prodotti dell’artigianato locale e non solo. Visita, quindi, al “Villaggio del Natale” di piazza Matteotti, dove i bambini possono trovare Babbo Natale e gli elfi per lasciare la letterina con i regali desiderati; i laboratori pomeridiani per bambini e ragazzi; il mercatino a tema natalizio con giocattoli, dolci e caramelle, piante e addobbi; la giostra tipica con i cavalli. Immancabile, in Piazza della Repubblica la pista di pattinaggio per grandi e bambini. Attiva tutti i giorni, sarà luogo di intrattenimento con spettacoli coreografici sul ghiaccio, musica e giocoleria, ma anche occasione per offrire un aiuto concreto a favore delle popolazioni colpite dal recente sisma con l’iniziativa “In pista per Norcia”. Parte del ricavato degli ingressi, infatti, sarà devoluto alla ricostruzione delle zone terremotate della Valnerina. Beneficienza anche in Piazza Italia, che per l’occasione diventa la Piazza della Solidarietà, nella quale trovano spazio –da oggi fino a domenica 11- le associazioni di volontariato del territorio, per far conoscere la propria attività e le tante iniziative in programma. Ultima tappa, la Rocca Paolina e il suo Natale alla Rocca, il suggestivo mercatino natalizio nella Perugia sotterranea che è considerato uno dei dodici mercati natalizi più suggestivi a livello europeo per fascino, storia e tradizione. Per ulteriori informazioni: http://atmosferedinatale.comune.perugia.it. “In questo particolare momento di difficoltà per il nostro turismo -ha detto l’Assessore Casaioli- abbiamo voluto rendere la città ancora più bella e attraente, mostrando non solo come da noi si viva serenamente l’attesa del Natale, ma cercando di essere il più possibile di aiuto anche a chi è meno fortunato di noi. Ringrazio molto -ha concluso- anche le associazioni del territorio che, con entusiasmo, hanno voluto partecipare e contribuire ad arricchire il Natale in città”. “L’obiettivo è quello di  ridare vivibilità al centro nel suo complesso -le ha fatto eco il coordinatore delle associazioni Gianfranco Faina- ogni borgo e rione caratterizzandosi con specifiche iniziative.” Come Borgo Sant’Antonio con i suoi presepi di ogni genere, tra cui il presepe arabo, che rappresenta la novità di quest’anno nell’ambito della tradizionale mostra; Monteluce con la Babbo Natale Run e il presepe vivente dei ragazzi della parrocchia con il coinvolgimento degli ospiti provenienti dalle zone terremotate di Norcia; i concerti d’organo e gli spettacoli teatrali nelle chiese di Borgo Bello, il laboratorio per bambini per la realizzazione di presepi di cartapesta a Porta Eburnea; la mostra di presepi tradizionali di Monte Ripido, per arrivare alla quale si consiglia una passeggiate nel suggestivo borgo di Porta Sant’Angelo decorato dalle signore del quartiere con rami e pigne a rappresentare la legna e il fuoco, simbolo del rione. Infine, la via dell’artigianato e dell’arte in via dei Priori dove per il mese di dicembre, agli artigiani che hanno sede nella via se ne uniranno altri in esposizione temporanea a tema. Tra le tante iniziative di Porta Santa Susanna anche gli Abbracci di Natale, iniziativa di solidarietà per riscoprire la dimensione dell’accoglienza e lo spirito del Natale verso chi è in difficoltà, che quest’anno sarà rivolta, in particolare alle popolazioni di Amatrice e di Norcia. “In occasione delle feste -ha ricordato l’assessore Casaioli- con l’obiettivo di promuovere la vivibilità della città e delle sue attrattive, sono state attivate particolare agevolazioni per i parcheggi (dal 3 dicembre all’8 gennaio costo della tariffa giornaliera su tutti i parcheggi a sbarra Sipa tranne il Mercato Coperto, 6 euro) e per i mezzi pubblici (dal 18 dicembre all’8 gennaio, biglietto turistico UP valido su bus, treni e Minimetrò al costo di 3,50 euro per 24 ore dalla prima convalida, gratis fino a 12 anni; biglietto multiviaggi famiglia, valido nei giorni 7, 8, 10, 11, 17, 18, 24, 25, 26, 31 dicembre e 1,5,6,7,8 Gennaio 2017, al costo di 4 euro per 4 corse, senza limiti di durata della corsa stessa, gratuito per i bambini fino a 12 anni). Si è voluto creare un’apposita pagina promozionale con tutte le informazioni dettagliate, non solo sugli eventi, ma anche su dove andare a dormire e mangiare, con possibilità di prenotazione diretta. Insomma, dare al visitatore la possibilità di costruirsi in maniera rapida e personalizzata la vacanza di Natale a Perugia. Senza dimenticare che, da sabato 10 dicembre sarà possibile scaricare dalla landing page di Atmosfere di Natale anche la nuova App Enjoy Perugia, per muoversi in autonomia tra le tante offerte della città, o meglio del Centro commerciale naturale del centro storico, aggiornate in tempo reale e a portata di click.”

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere