CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Perugia, ora Cantone muove le pedine: Petrazzini a capo della Direzione distrettuale antimafia

EVIDENZA Perugia

Perugia, ora Cantone muove le pedine: Petrazzini a capo della Direzione distrettuale antimafia

Redazione
Condividi
Giuseppe Petrazzini
Giuseppe Petrazzini
PERUGIA – Per qualcuno è la prima mossa di tante che ne arriveranno. Di fatto non è una scelta irrilevante, anzi. Il nuovo procuratore capo di Perugia Raffaele Cantone nomina il procuratore aggiunto Giuseppe Petrazzini alla Direzione distrettuale antimafia. E’ stato Giuseppe Petrazzini, perugino, classe 1955, prima come sostituto e poi come aggiunto, il procuratore al comando della procura della Repubblica perugina in attesa della nomina di Cantone, dopo il pensionamento di De Ficchy. Uno dei casi più noti per il quale ha svolto le indagini  e il processo nel ruolo di pm è stato quello della sparizione della studentessa pugliese Sonia Marra. A lui anche la responsabilità per i gruppi di lavoro dedicati alle fasce deboli, urbanistica e ambiente. Sono 4 i magistrati che compongono attualmente la Dda e sono due i posti vacanti. Da notare che Petrazzini è magistrato che non ama la ribalta e la spettacolarizzazione: tutte cose che lo mettono in sintonia co Cantone.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere