venerdì 18 Giugno 2021 - 23:10
31.9 C
Rome

Perugia, in manette per stalking e diffamazione dell’ex marito della compagna

Nei guai finisce anche la ex moglie 45enne della vittima denunciata a piede libero per atti persecutori

PERUGIA – Un 55enne è stato arrestato per stalking e diffamazione dell’ex marito della compagna e anche lei viene denunciata per atti persecutori. L’uomo, ora ai domiciliari, nel settembre scorso avrebbe minacciato e insultato anche sui social network un 50enne perugino che, preoccupato per la piega che stavano prendendo gli eventi, è andato in caserma e ha denunciato tutto ai carabinieri.

 

Indagini Le indagini dei militari hanno permesso di ricostruire, secondo la procura che ha chiesto e ottenuto dal gip del tribunale di Perugia la misura cautelare, lo stalking che sia il 55enne arrestato, si tratta di un napoletano residente a Perugia, che la 45enne perugina, hanno compiuto ai danni dell’uomo, rendendogli la vita impossibile e creandogli uno stato di apprensione tale da modificare il proprio comportamento. L’ordinanza del gip risale al 13 maggio, ma l’uomo accusato di stalking e diffamazione è stato rintracciato e arrestato soltanto nel pomeriggio del 19 maggio, quando è stato portato nell’abitazione della compagna dove resta ristretto ai domiciliari.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi