CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, il trittico di impegni si chiude con la Salernitana. Nesta: “Voglio una gara entusiasmante”

Calcio Perugia Sport Città

Perugia, il trittico di impegni si chiude con la Salernitana. Nesta: “Voglio una gara entusiasmante”

Redazione sportiva
Condividi

Alessandro Nesta (foto da acperugiacalcio.com)

PERUGIA – Contro la Salernitana in casa a conclusione del tour de force iniziato con la sconfitta contro il Cosenza e con la bella vittoria nell’infrasettimanale col Venezia. Si concluderà domani, alle 15, al Curi, il tris da brivido che ha impegnato il Perugia negli ultimi sette giorni. Non saranno pochi i problemi per Alessandro Nesta, che oltre a El Yamiq e Cremonesi dovrà fare a meno di Kingsley e Falasco.

Avanti così “Sono contento che la squadra reagisce, come a Venezia, ai problemi – ha detto l’allenatore – anche se d’altro canto mi fa arrabbiare che molto spesso ci mettiamo nei guai da soli. Abbiamo la speranza di limare alcune cose in modo da prendere il via. Speriamo di farlo presto”.

Partita importante “Il passato non lo guardo, ragiono sul momento attuale e non penso alle rivincite – ha proseguito – La partita di domani è importante perché non stiamo attraversando un buon momento in casa. Sarebbe bello vincere per il nostro pubblico e per ricreare il fortino casalingo che ci può portare in fondo con una classifica importante. I campionati in tutto il mondo si vincono da ora in poi, per cui è il momento di agire”.

Ambiente forte “L’obbiettivo mio e dei ragazzi – ha aggiunto – è quello di creare in casa un ambiente forte dove le squadre avversarie subiscono come è stato nel girone di andata. Vogliamo non solo vincere ma fare soprattutto una gara entusiasmante anche per il nostro pubblico, portarli a vivere una emozionante e poi proseguire fino a fine campionato”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere