giovedì 2 Dicembre 2021 - 04:00
10.2 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Perugia, il ritorno al Curi è amarissimo: lo Spezia passa 3-0

PERUGIA – SPEZIA 0-3 (0-1)
PERUGIA (3-5-2): Vicario, Mazzocchi, Iemmello, Nicolussi Caviglia, Greco (23′ st Carraro), Falzerano, Falasco (1′ st Rosi), Gyomber, Angella, Rajkovic, Melchiorri (28′ st Falcinelli). A disp.: Fulignati, Albertoni, Nzita, Sgarbi, Dragomir, Buonaiuto, Barone, Kouan, Capone. All.: Cosmi
SPEZIA (4-3-3): Scuffet, Marchizza, Mora, Ricci, Gyasi (39′ st Di Gaudio), Capradossi, Nzola (30′ st Galabinov), Bartolomei, Ferre, Terzi, Ragusa (10′ st F. Ricci). A disp.: Krapikas, Desjardins, Vignali, Ramos, Acampora, Mastinu, Gudjohnsen, Terzi, Bidaoui, Erlic. All. Italiano
ARBITRO: Gianluca Aureliano della sezione di Bologna (Sechi – Miele)
RETI: 41′ pt M. Ricci (Rig), 15′ st Nzola, 27′ st F. Ricci (Rig)
NOTE: 2.780 paganti per un totale di 8.190 spettatori. Ammoniti Falasco, Greco, Rajkovic, Marchizza, Gyasi

PERUGIA – Ritorno al Curi amaro per il Perugia. Dopo due vittorie di fila, la squadra di Serse Cosmi fallisce il tris cadendo fra le proprie mura amiche a vantaggio dello Spezia. I liguri conquistano l’incontro per 0-3. Ad aprire le marcature al 41′ è Matteo Ricci su rigore. Ad aumentare il divario è N’Zola al 60′. Poi a completare il quadro delle realizzazione è un altro Ricci, questa volta Federico, a mettere a segno il penalty.

Il tributo Ricordato Lucianone Un minuto di silenzio allo stadio “Curi” per Luciano Gaucci, per 14 anni presidente del Perugia. Morto lo scorso 1 febbraio a Santo Domingo, è stato ricordato in occasione della partita nella prima interna dalla scomparsa dell’ex presidente. In curva nord i tifosi biancorossi hanno intonato un coro ed esposto uno striscione con scritto “Luciano uragano Gaucci, nel bene e nel male Perugia non ti potrà mai dimenticare”. Tutto lo stadio, inclusi i tifosi ospiti, gli hanno dedicato un lungo applauso. Nell’occasione è stato ricordato dallo speaker che lunedì 10, nella cattedrale di San Lorenzo, si terrà una messa per Gaucci alle 18,45. Sarà celebrata da padre Mauro Angelini, cappellano del Perugia Calcio.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi