CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Perugia, indagato il falso prete: le accuse a suo carico sono molto pesanti

EVIDENZA Perugia

Perugia, indagato il falso prete: le accuse a suo carico sono molto pesanti

Redazione
Condividi

PERUGIA – E’ indagato dalla procura di Perugia per un presunto tentativo di sfruttamento a fini sessuali di due minorenni un ex religioso fermato con loro nei giorni scorsi alla periferia della città. Una vicenda sulla quale era intervenuta nei giorni scorsi anche la curia arcivescovile definendo il comportamento dell’uomo (che nel frattempo ha lasciato la città) “arbitrario e privo di ogni valore”. L’ex religioso, appartenuto alla Congregazione Benedettina Silvestrina, a seguito di vicende giudiziarie è stato raggiunto nel 2006 da un procedimento di sospensione cautelativa da ogni pubblica attività e funzione sacerdotale.

Indulto Successivamente ha chiesto ed ottenuto l’indulto di essere liberato da tutti gli obblighi sacerdotali e religiosi. Coinvolto già in passato in vicende analoghe, è stato notato in strada con i ragazzi e quindi condotto in caserma dai carabinieri che poi hanno sentito i minorenni alla presenza di una psicoterapeuta. I militari hanno poi perquisito la sua abitazione sequestrando un telefono cellulare e materiale informatico, tutto ora al vaglio degli investigatori. L’ ipotesi degli inquirenti è che possa avere cercato di convincere i minorenni ad avere rapporti sessuali in cambio di regali. L’ ex religioso, difeso dall’ avvocato Luca Gentili – ha parlato di “un equivoco”, respingendo l’addebito contestato.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo