CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, il controllore gli chiede il biglietto e lui gli sferra un pugno

Perugia Cronaca e Attualità

Perugia, il controllore gli chiede il biglietto e lui gli sferra un pugno

Redazione
Condividi

Agenti della Polfer di Foligno

PERUGIA – Durante il controllo del biglietto del treno, ha colpito al volto con un pugno un controllore. Per questo, un 35enne ivoriano, regolare sul territorio italiano, è stato denunciato dalla polizia ferroviaria di Perugia poiché, durante il controllo del biglietto del treno, ha colpito al volto con un pugno un addetto al servizio antievasione.

Pugno È successo a Fontivegge, durante un controllo a bordo del regionale Foligno – Firenze, fermo sul binario. Avvicinatosi al 35enne, l’addetto gli ha chiesto il biglietto, ma per tutta risposta e senza apparente motivo ha prima ricevuto una spinta e poi un violento pugno al volto. Intervenuti prontamente gli agenti della Polfer, hanno bloccato lo straniero e soccorso il ferroviere. Fra l’altro il 35enne aveva il biglietto ma forse l’ulteriore controllo lo ha innervosito. Il gesto dell’uomo gli è costato una denuncia per violenza a pubblico ufficiale e lesioni, mentre il ferroviere ne avrà per 10 giorni salvo complicazioni.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere