CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, adesso il Comune prevede 106 assunzioni in tre anni

Perugia Cronaca e Attualità

Perugia, adesso il Comune prevede 106 assunzioni in tre anni

Redazione
Condividi
L'interno di palazzo dei Priori
L'interno di palazzo dei Priori

PERUGIA – Il Comune di Perugia prevede di fare 106 assunzioni in tre anni, rispettivamente 40 quest’anno, 39 nel 2021 e 27 nel 2022. Lo prevede il piano triennale del fabbisogno di personale, approvato dalla giunta, su proposta dell’assessore Luca Merli. Nel dettaglio, il piano si dispiega così:

ANNO 2020

– n. 40 nuovi dipendenti tra cui 4 collaboratori professionali tecnici, 6 istruttori amministrativi contabili, 2 geometri, 3 istruttori culturali, 4 agenti di polizia locale, 9 istruttori socio-educativi assistenziali, 2 istruttori direttivi amministrativi, 2 istruttori direttivi tecnici, 2 assistenti sociali, 2 educatori professionali, un coordinatore pedagogico, 2 istruttori direttivi dell’informazione, un dirigente.
ANNO 2021
n. 39 assunzioni : 2 collaboratori professionali tecnici, due collaboratori informatici, 6 istruttori amministrativi contabili, un geometra, un istruttore culturale, 10 agenti di polizia locale, tre istruttori socio-educativi assistenziali, un archivista, tre istruttori direttivi amministrativi, due istruttori direttivi tecnici, un istruttore direttivo informatico, due assistenti sociali, due educatori professionali, un coordinatore pedagogico, due dirigenti;
ANNO 2022
n. 27: 2 collaboratori professionali tecnici, 6 istruttori amministrativi contabili, un geometra, un istruttore culturale, 10 agenti di polizia locale, 1 istruttore socio-educativi assistenziale, 1 istruttore direttivo tecnico, 2 assistenti sociali, 2 educatori professionali, 1 psicologo. Alle assunzioni si aggiungono: due trasformazioni di rapporti di lavoro da tempo parziale a tempo pieno (istruttori socio educativi assistenziali), due trasformazioni comandi in mobilità definitiva, 25 progressioni di carriera, due stabilizzazioni.

MerlI “Rinnovare la pubblica amministrazione, partire con un importante piano di occupazione per i prossimi tre anni, assumere nuove forze giovani, professionalmente preparate, futuri innovatori del Comune di Perugia. Sono questi gli obiettivi a cui tendo dal giorno in cui sono diventato assessore al personale – spiega Merli – oltre a valorizzare il personale anche di fronte alle tante difficoltà, quali i continui e numerosi pensionamenti, il perdurare del blocco del turnover, l’essere in una situazione di sotto-organico in pressoché tutti i settori dell’Ente, con il rischio concreto di compromettere i servizi essenziali offerti ai cittadini. Per fortuna ciò è stato scongiurato solamente grazie all’impegno ed alla serietà dei nostri dipendenti, troppo spesso costretti ad operare in situazioni di emergenza. Per porre rimedio a questa situazione, divenuta insostenibile, abbiamo quindi deciso di dar corso ad un massiccio piano di assunzioni che consentirà nel prossimo triennio di inserire forze nuove”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere