CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Perugia, i carabinieri sequestrano una preziosa campana del ‘500

Perugia Cronaca e Attualità

Perugia, i carabinieri sequestrano una preziosa campana del ‘500

Redazione
Condividi

La campana sequestrata

PERUGIA – I carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Perugia hanno sequestrato, dopo una prima ed articolata fase di indagine, una campana in bronzo, ferro e legno, realizzata da Crescimbene da Perugia, mastro campanaro del ‘500, operante nel territorio perugino. Nell’ambito della stessa indagine, i militari hanno denunciato una persona per furto aggravato: avrebbe presa l’antica campana da una residenza storica del perugino, per poi consegnarla ad un antiquario in conto vendita. Le indagini, coordinate dalla procura della Repubblica di Perugia, sono ancora in corso: i carabinieri del Ntpc vogliono accertare ulteriori responsabilità penali e non escludono altri sequestri anche in altre località italiane.