CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, gli svaligiano casa mentre sta festeggiando il Natale: furti a raffica al Trasimeno

Perugia Cronaca e Attualità

Perugia, gli svaligiano casa mentre sta festeggiando il Natale: furti a raffica al Trasimeno

Redazione
Condividi
Un ladro che sta tentando di intrufolarsi in un'abitazione
Un ladro che sta tentando di intrufolarsi in un'abitazione

PERUGIA – Ladri di Natale. Un furto messo a segno a Lacugnano alle 23 di mercoledì. I proprietari non erano in casa e così i malviventi si i si sono introdotti in casa forzando uno degli infissi, poi hanno aperto cassetti, armadi e la scarpiera in cerca di soldi e gioielli. I proprietari della casa hanno denunciato il furto su Facebook e presto sporgeranno querela.

Altro furto alla vigilia di Natale, stavolta oro e argenteria, un altro ancora qualche giorno fa in cui derubato e famiglia trovano in tre ladri in azione mentre rientrano in casa. Il quotidiano riferisce come i ladri approfittino delle gite e delle vacanze per rapinare, cercando soldi e monili: due settimane fa sono stati rubati anche soldi nei salvadanai dei bambini.

Trasimeno Ma furti vengono segnalati anche nella zona del Trasimeno e precisamente a Panicale, Passignano e Tavernelle. A questo proposito sindaco di Passignano Sandro Pasquali allerta i cittadini: “Nel territorio del Trasimeno, nelle campagne al confine fra Passignano e Tuoro, i questi giorni – scrive Pasquali su Facebook – si sono verificati furti nelle abitazioni. Il consiglio che ho ricevuto dal comandante è stato quello di avvisare la popolazione e metterla in guardia, sopratutto in queste giornate di festa in cui i malviventi entrano maggiormente in azione. Il consiglio che diamo ai cittadini è quello di non lasciare finestre aperte e usare sempre la massima attenzione. Alle forze dell’ordine è stata segnalata, una Passat grigia come auto sospetta. Preghiamo quindi chiunque di contattare subito le forze dell’ordine se esiste un sospetto, ovviamente fondato, per poter essere di aiuto e sostegno alle indagini e rendere il nostro territorio sicuro”.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere