CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, furti e vandalismo nelle frazioni: spunta la proposta della Consulta per la sicurezza

Perugia Cronaca e Attualità

Perugia, furti e vandalismo nelle frazioni: spunta la proposta della Consulta per la sicurezza

Redazione
Condividi
Una seduta del consiglio comunale
Una seduta del consiglio comunale
PERUGIA – Tema sicurezza da trattare non solo nel centro storico ma anche nelle frazioni. E per questo dalla maggioranza di centrodestra viene avanzata la proposta di “un organismo snello, a costo zero e itinerante, che si possa riunire agevolmente nelle frazioni come in tutto il territorio comunale ma soprattutto nelle zone nelle quali le esigenze di maggior sicurezza sono più avvertite”. I consiglieri comunali Francesca Renda (Blu) e Federico Lupattelli (FdI) hanno proposto, martedì, l’istituzione a Perugia di una Consulta permanente per la sicurezza formata da rappresentanti istituzionali del Comune, dei comitati, delle forze dell’ordine e aperto a tutti i cittadini che vogliono collaborare. I due consiglieri avanzano la proposta sulla base dei “molteplici furti e atti vandalici” che vengono segnalati nelle frazioni, e chiedono a sindaco e giunta di “promuovere un incontro per valutare le possibili strategie di prevenzione e intervento”. Ora la palla passa nel campo della Giunta e del sindaco Romizi.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere