mercoledì 29 Giugno 2022 - 15:16
22.2 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Perugia, Fontivegge: uno possedeva un coltello e uno spacciava. Arrestati dopo una tentata fuga

Arrestato anche un algerino mentre si intrufolava tra le auto di notte per depredarle

PERUGIA – Servizi straordinari di controllo del territorio ieri pomeriggio a Fontivegge. In azione gli agenti del reparto prevenzione crimine e quelli delle volanti che hanno proceduto a pattugliare la zona e a identificare chi si aggirava per il quartiere.

Rintracciati, dopo una breve fuga, due tunisini, entrambi noti alle forze di polizia. Uno è stato trovato in possesso di una dose di hashish da smerciare, l’altro con un coltello in tasca. Per entrambi una denuncia e l’avvio delle procedure di espulsione.

Arrestato algerino   Aveva beneficiato, dopo l’ultimo arresto, della rimessione in libertà con l’obbligo di firma quotidiana in Questura. Ma di notte era stato rintracciato dalla polizia mentre si intrufolava tra le auto in sosta di via Marzia per depredarle. Per questo il gip ha accolto la richiesta del pubblico ministero di revocargli il beneficio disponendone la carcerazione.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]