CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Perugia, nuovo importante passo verso la riqualificazione di Fontivegge

Perugia Cronaca e Attualità Extra EVIDENZA2

Perugia, nuovo importante passo verso la riqualificazione di Fontivegge

Redazione
Condividi
Il quartiere di Fontivegge
Il quartiere di Fontivegge
PERUGIA – Sicurezza e riqualificazione: questo il binomio che il Comune vuole portare avanti per il quartiere di Fontivegge. E così nell’area arrivano 30 nuove telecamere. La giunta comunale nella seduta di mercoledì ha dato il via libera a otto progetti definitivi, per un ammontare totale pari a 4,239 milioni di euro, che rientrano tra quelli finanziati dal governo attraverso il bando per la riqualificazione delle periferie. Tra questi c’è quello da 430 mila euro per finanziare l’installazione di 30 nuovi occhi elettronici che aiuteranno a sorvegliare l’area della stazione, comprese le aree verdi nella zona. Con 740 mila euro invece verrà montato l’impianto WiFi e dei pannelli led dal parco della Pescaia fino al parco Vittime delle Foibe attraversando la stazione, via del Macello, via Diaz, piazza del Bacio. La rete sarà alimentata con connettività a banda larga erogata da Umbria digitale attraverso la rete in fibra ottica e il servizio sarà erogato in maniera gratuita e senza registrazioni da parte dell’utente.

 

Progetti Quanto ai led, mostreranno informazioni di vario tipo, dalla mobilità agli eventi, dagli orari degli uffici a comunicazioni di vario tipo fino al meteo, alla qualità dell’aria e così via. Sempre nella zona saranno installati spazi coperti e illuminati con led attrezzati con panchine, aree fitness, e sistemi di ricarica elettrica per dispositivi mobili e altre utenze, oltre ai pannelli informativi di cui sopra. Quattro progetti invece riguardano le aree verdi: con 1,6 milioni di euro sarà riqualificato il parco Vittime delle foibe; 175mila euro invece serviranno per la rifunzionalizzazione dell’area sportiva di via Diaz; 480 mila per la nuova pista skate in piazza del Bacio e alla contestuale riqualificazione del parco della Pescaia; con 200 mila euro infine verrà realizzato un impianto di recupero delle acque che verranno poi utilizzate per l’irrigazione delle aree verdi della zona.

Illuminazione Da ultimo la giunta ha dato il via libera anche al progetto che riguarda il potenziamento dell’illuminazione: in tutto 400 mila euro per viabilità e aree verdi tra parco della Pescaia, il parco vittime delle foibe, l’area verde via Diaz, la nuova pista skate, l’ottimizzazione di alcuni punti luce presso il parcheggio scuola Pascoli di Madonna Alta, via Settevalli e l’incrocio tra via Martiri dei Lager e via Settevalli; 214mila euro poi serviranno per la spettacolarizzazione delle fontane con riferimento agli impianti di piazza del Bacio e Fonte di Veggio.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere