mercoledì 1 Febbraio 2023 - 19:56
6.8 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
spot_img

Perugia, eseguita Tac al cuore su un neonato di appena due settimane

Nell' esecuzione dell' esame è stata impegnata un' equipe multidisciplinare di specialisti

PERUGIA – Eseguita per la prima volta all’ ospedale di Perugia, una Tac al cuore su un neonato di appena due settimane con sospetta malformazione di una coronaria che l’accertamento ha però escluso. Nell’esecuzione dell’ esame è stata impegnata un’ equipe multidisciplinare di specialisti. Il piccolo paziente è stato ricoverato presso la Terapia intensiva neonatale per una patologia risolta con terapia farmacologica.

Grazie all’esecuzione

Nel corso del ricovero però grazie all’esecuzione di ecocardiogrammi seriali, l’ equipe ha sospettato una possibile malformazione di una delle coronarie. Il gruppo di lavoro formato da neonatologi e radiologi ha quindi deciso di procedere all’esecuzione della Tac cardiosincronizzata dopo blanda sedazione. Che ha dato esito negativo e il bambino è stato dimesso. “Ringrazio i professionisti per la dedizione profusa – sottolinea il Direttore generale dell’ Azienda ospedaliera, Giuseppe De Filippis -, un esempio di come l’ integrazione tra competenze scientifiche multidisciplinari e tecnologia specialistica siano a salvaguardia della salute dei nostri pazienti”.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]