CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, lei lo lascia e lui la perseguita per anni. Denunciato un sessantenne

Perugia Cronaca e Attualità Extra EVIDENZA2

Perugia, lei lo lascia e lui la perseguita per anni. Denunciato un sessantenne

Redazione
Condividi

PERUGIA – L’ennesima storia di soprusi e violenze psicologiche ai danni di una donna. Ora un uomo di 64 anni, secondo quanto stabilito dal gip del Tribunale di Perugia, non potrà avvicinarsi alla ex e alla loro figlia, una minorenne. Il dramma della donna inizia quando lei, scoperti i tradimenti del compagno, decide di lasciarlo e di rifarsi una vita. Per anni, secondo quanto ricostruito dai poliziotti della squadra Mobile che hanno indagato sul caso, sono andati avanti i maltrattamenti e le persecuzioni del 64enne, con tanto di comportamenti violenti, denigratori e minacciosi, il tutto per impedire alla donna di rifarsi una vita. Il divieto di avvicinamento è scattato dopo che la donna, convinta dai poliziotti, ha deciso di denunciare il 64enne che, nel caso in cui non rispetti quanto disposto dal Tribunale, potrebbe anche finire in carcere.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere