domenica 5 Dicembre 2021 - 09:17
14.5 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Perugia, Ecuador e Colombia sul podio della prima edizione di “Premio Cinema Anima Latina”

PERUGIA – Sono state alcune sale dell’Università per Stranieri di Perugia (palazzo Gallenga) a ospitare la prima edizione di Premio Cinema Anima Latina, conclusosi venerdì 15 ottobre. Tra i partecipanti, il Festival, organizzato da Salentino Group con il patrocinio dell’Unistrapg, del Comune di Perugia e di Umbria Film Commission, ha visto la premiazione di Mendigo Ruido di Luz Helena Landazábal (Pontificia Universidad Javeriana della Colombia) per il miglior cortometraggio di animazione, Lumbalú Agonía di Jorge Pérez (Universidad del Magadalena della Colombia) per il miglior documentario e Ante Dios Todopoderoso di Sebastián Vallejo (Incine dell’Ecuador) per la miglior fiction. Ai tre trionfatori è stata assegnata una borsa di studio per la frequenza di corsi di lingua e cultura italiana presso l’Università per Stranieri di Perugia.

Il Festival prevedeva anche altri premi come miglior sceneggiatura originale, vinto da Entre Mamushkas di Lizeth Maribel Vasquez (Incine dell’Ecuador), miglior regista, andato a Como respirar fuera del agua di Ricardo Santos Sant’Anna (Universidad de Sao Paulo del Brasile) come miglior fotografia, dove si sono distinti Gineth Natalia Puentes della Cinemateca de Bogotá e Tras su huella infinita di Robert Brand Ordoñez (Universidad Nacional de Colombia). Il corto favorito del pubblico è stato Black & White di Daniel Otero Estevez (Savannah College of Art & Design degli Stati Uniti).

Ventitré sono state le Università dell’America Latina in gara (provenienti da Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Messico, Uruguay e Stati Uniti), ognuna presente con un cortometraggio, realizzato dai rispettivi studenti in Arti Visive e Cinema, che è stato valutato da una giuria di esperti internazionali composta da: Antonio Catolfi, professore associato di Cinema Fotografia e Televisione Università per Stranieri di Perugia, Daniele Corvi, direttore artistico Love Film Festival di Perugia Membro della Cda Umbria Film Commission, Federico Giordano, ricercatore Università per Stranieri di Perugia, Maria Rosi, membro della Cda Umbria Film Commission, Bryan Thompsom, Ceo del Miami Web Festival, e David Valencia, filmmaking alla New York Film Academy.

Tutti i componenti di giuria hanno riscontrato un alto livello dei lavori presentati e i che cortometraggi premiati sono di grande attualità e con un contenuto sociale importante.

Alla cerimonia, moderata da Michela Angeletti, erano presenti per le università estere LaVerne Daly (vicepresidente del Miami Web Festival) e Jimena Murillo, Francesco Maria Diaz, direttore del Festival, Maria Rosi, membro della Cda Umbria Film Commission, Francesca Vittoria Renda, consigliera del Comune di Perugia con delega alle produzioni cinematografiche, Giovanna Scocozza, docente di lingua e cultura spagnola Università per Stranieri di Perugia con delega alle relazioni con i paesi dell’America Latina, e Massimiliano Mamo Donnari, che ha esposto tre delle sue opere nelle sale del Festival (Il Marchese del Grillo, Ciak Robot e Fashion Queen).

Le università partecipanti: Argentina (Universidad de Buenos Aires – UBA, Enertec La Escuela Nacional de Experimentación y Realización Cinematográfica), Brasile (Universidad de Sao Paulo), Cile (Universidad Academia de Humanismo Cristiano), Colombia (Universidad Nacional de Colombia UNAL, Pontificia Universidad Javeriana, Universidad de los Andes, Institución Universitaria ITM, Universidad de la Sabana, Universidad Jorge Tadeo Lozano, Universidad del Magdalena, Corporación Universitaria Minuto de Dios), Ecuador (Universidad Central del Ecuador, Incine, Universidad de las Artes), Messico (Escuela Nacional de Artes Cinematográficas, Universidad Nacional Autónoma de México – UNAM, Universidad de Guadalajara, Benemérita Universidad Autónoma de Puebla), Stati Uniti (Full Sail University, Savannah College of Art & Design), Uruguay (Universidad de Montevideo, ECU Escuela de Cine del Uruguay).

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi