CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, è il Moscati day: “Dopo quattro anni torno al Grifo con più maturità”

Calcio Perugia Sport Città

Perugia, è il Moscati day: “Dopo quattro anni torno al Grifo con più maturità”

Redazione sportiva
Condividi

PERUGIA – E’ il grande giorni di Marco Moscati. Dopo quattro anni di assenza, il centrocampista è tornato alla base e nel pomeriggio di venerdì 20 luglio è stato presentato alla stampa. “Essere presentato in questo luogo – ha detto – è motivo di orgoglio perché è veramente importante per un Club calcistico avere un Museo e quindi una storia da raccontare. Dopo 4 anni ritrovate giocatore più maturo che ha acquisito esperienza, poi starà a voi giudicare. Il mio ruolo è sempre il solito, la mezz’ala, l’anno scorso ho giocato sulla trequarti, una volta terzino e anche esterno di centrocampo”.

Rapporto con Nesta “Con mister Nesta ho avuto un impatto positivo – ha proseguito -; tutti lo abbiamo conosciuto da giocatore mentre conoscerlo da allenatore mi ha fatto una buonissima impressione sia a livello umano che dal punto di vista tattico. Avremo modo di conoscerci meglio”.

Verso la fascia più ambita Alla domanda di una sua possibile nomina a capitano ha così risposto: “È una domanda difficile; raramente un calciatore dice di no a questa domanda però ci sono ruoli e situazioni da rispettare e questa cosa viene decisa collettivamente. I miei compagni mi hanno accolto bene. É un gruppo di ottimi giocatori e bravi ragazzi. Da domenica ci conosceremo ancora meglio sia in campo che fuori”.

Grande responsabilità “Ho deciso di venire qua pur sapendo che c’è un carico di responsabilità su di me – ha ribadito -. Le responsabilità allo stesso tempo sono stimolanti e possono aiutare a far superare i propri limiti. Ho sperato tanto in questa chiamata e pertanto sono felice di essere qui. So benissimo quanto la gente crede in me e ha voluto che tornassi, ovviamente cercherò di dare tutto come credo di aver sempre fatto”.

Coppa Italia Definito oggi a Milano il tabellone della Coppa Italia 2018/2019. Nel torneo la prima fatica per il Perugia sarà il Novara appena retrocessa in serie C, ma che spera nel ripescaggio in cadetteria. Si scende in campo il 5 agosto al Curi. In caso di vittoria, gli uomini di Nesta affronteranno la vincente del match fra Brescia e Pro Vercelli.

Berci ai saluti Non sarà presente in rosa nel prossimo campionato Dan Berci. A darne notizia è stata la società attraverso il suo sito: “L’Ac Perugia Calcio – si legge – comunica di aver raggiunto in data odierna l’accordo con il calciatore Dan Berci per la risoluzione consensuale anticipata del contratto”.

Sponsor Il main sponsor del Perugia per la stagione 2018/2019 sarà nuovamente Officine Piccini. L’azienda sarà quindi sulle maglie del Grifo per il sesto anno consecutivo. Il secondo sponsor presente sulla divisa sarà Vitakraft Italia, mentre sui pantaloncini è stato confermato il marchio Mericat. “Aziende di questo calibro – ha sottolineato il presidente Massimiliano Santopadre -, così prestigiose nel territorio umbro, nazionale e internazionale e da anni al fianco del Perugia, sono una nitida testimonianza del percorso di crescita e consolidamento che stiamo attuando anno dopo anno. Il Perugia ambisce ad essere un club sportivo di primo livello ma anche un partner prezioso e una famiglia attorno alla quale centinaia di migliaia di tifosi, appassionati e imprenditori si uniscono sotto un unico sentimento di amore e passione per i colori biancorossi”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere