venerdì 18 Giugno 2021 - 23:05
31.9 C
Rome

Perugia, dramma della droga: giovane trovato con metadone ed eroina nel parcheggio di un liceo

Il ventiquattrenne al Galilei durante un controllo antidroga anche con un cellulare rubato a una donna nel gennaio scorso

PERUGIA – Un ragazzo di 24 anni è stato arrestato e portato in carcere dopo essere stato trovato nel parcheggio della palestra di un liceo di Perugia con metadone, hashish ed eroina. Gli uomini del posto di polizia del centro storico sono intervenuti a seguito di diverse segnalazioni ed esposti e hanno compiuto un controllo nell’area del Parco Santa Margherita, vicino al liceo scientifico Galileo Galilei.
Identificazione Durante l’identificazione, il ragazzo ha anche fornito false generalità, ma nel giro di poco la questura ha appurato i reali dati anagrafici e la sfila di precedenti di polizia, anche specifici per droga, collezionati in un lasso temporale molto breve, tra cui la misura cautelare del divieto di dimora nel territorio della provincia di Perugia risalente al febbraio scorso. Il giovane, però, anche nelle scorse settimane ha ripetutamente violato l’ordine delle autorità, continuando a rubare nei centri commerciali e all’interno delle auto in sosta. E nel gennaio scorso aveva rubato il cellulare a una donna. Per questo a suo carico, oltre all’accusa di spaccio, è scattato l’aggravamento della misura, che gli è costato l’ingresso in carcere.
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi