giovedì 27 Gennaio 2022 - 05:49
0.8 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Perugia, denunciate dodici persone per false attestazioni al Registro auto

L'indagine è scaturita da una denuncia presentata da un dirigente del Pubblico registro automobilistico

PERUGIA – Hanno comunicato una residenza diversa rispetto a quella reale nell’autocertificazione necessaria per il trasferimento di proprietà di veicoli acquistati: è l’accusa per la quale sono stati denunciati a piede libero dai carabinieri di Castel del Piano, una frazione di Perugia, 12 persone, residenti nel capoluogo umbro, nel maceratese e in Campania. Falsa attestazione o dichiarazioni a pubblico ufficiale sull’identità o su qualità personali proprie o di altri il reato contestato.

L’indagine dopo una denuncia

L’indagine è scaturita da una denuncia presentata da un dirigente del Pubblico registro automobilistico. Secondo gli investigatori, la dichiarazione con gli elementi non corretti avrebbe permesso agli indagati, qualora non scoperti e scegliendo una provincia o regione più “vantaggiosa”, non solo di pagare meno tasse sul bollo auto, ma soprattutto di usufruire di prezzi migliori sull’assicurazione. Una residenza non veritiera avrebbe inoltre consentito – sempre in base alla ricostruzione dell’Arma – di eludere gli accertamenti previsti a seguito del mancato pagamento del bollo.

 

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi