sabato 25 Giugno 2022 - 22:13
30.3 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Perugia, dal mese di gennaio al via i lavori per la sicurezza dello stadio Curi

Sono stati stanziati oltre 1,3 milioni: la curva nord sarà il primo spazio interessato dall'adeguamento

PERUGIA – Cominceranno a gennaio 2022 dalla curva nord importanti lavori di adeguamento sismico dello stadio Curi di Pian di Massiano. “Ogni settore ha bisogno di interventi”, ha spiegato il Comune illustrando, a palazzo dei Priori, il cronoprogramma per mettere in sicurezza strutture in acciaio e gradini. Sono stati stanziati oltre 1,3 milioni. La curva nord, primo spazio interessato dall’adeguamento che sarà svolto durante la stagione di serie B in corso, potrebbe essere chiusa per un paio di partite tra febbraio e marzo. Il Comune punta a renderla fruibile alla massima capienza (circa 5mila posti) per il prossimo campionato.

Le verifiche

Tutti i lavori previsti, che scattano a seguito di altri già eseguiti ad esempio sulla tribuna coperta, sono stati definiti dopo verifiche approfondite “mai fatte come negli ultimi due anni”. L’ha sottolineato il sindaco Andrea Romizi, che ha parlato del piano di lavoro con l’assessore Clara Pastorelli (Sport) ed i dirigenti comunali Fabio Zepparelli e Paolo Felici.”Tutto questo non è in contraddizione per la nuova struttura”, ha aggiunto il sindaco. Continua infatti il percorso di confronto per valutare la fattibilità di un nuovo stadio, nell’area di quello attuale.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]