CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia Community Lab, domani la seconda edizione: presenti anche Cucinelli e Cosmi

Perugia Cronaca e Attualità Politica Città

Perugia Community Lab, domani la seconda edizione: presenti anche Cucinelli e Cosmi

Redazione
Condividi

PERUGIA – E’ tutto pronto per la seconda edizione di Perugia Community Lab. La serata si svolgerà alla sala Sant’Anna, in viale Roma, a partire dalle ore 19. L’evento sarà coordinata dal giornalista e personaggio televisivo Mauro Casciari.

Ospiti Interverranno l’imprenditore Brunello Cucinelli, l’allenatore perugino Serse Cosmi, il professore e direttore dell’Accademia di Belle Arti Paolo Belardi, la referente umbra per le famiglie arcobaleno Gabriella Musso, la guida turistica Alessia Ottaviani, il fondatore della Cooperativa sociale La Semente Andrea Tittarelli e la preside di Norcia Rosella Tonti. A questi si aggiungeranno con contributi video e interviste la giornalista umbra Valentina Parasecolo, la Biblioteca delle nuvole di fumetti ed illustrazioni, la Libera Università di Alcatraz fondata da Jacopo Fo, il centro per i disturbi alimentari Il Pellicano, ultimo ma non meno importante GIMO, il servizio di mobilità notturna sperimentato nella nostra città e ora da rendere permanente.

Solidarietà A dare il via alla serata sarà la Norcineria Solidale, con degustazione di salumi, formaggi e vini (compreso menù vegetariano, il cui ricavato sarà interamente destinato in favore delle popolazioni colpite dal terremoto.

Seguirà alle 21 la talk conference a partire dalle ore 21, che sarà possibile anche in streaming sui canali social di Perugia Community Lab e sul sito www.perugiacommunitylab.it.  “Per la seconda edizione – raccontano gli organizzatori – abbiamo voluto concentrarci sulle idee e proposte per Perugia, sulle storie, sulle persone e progetti, sui protagonisti della nostra città che hanno contribuito e stanno contribuendo attivamente alla crescita culturale, economica e sociale del nostro territorio”. “In questi due anni – continuano – il Community Lab, è stato e vuole continuare ad essere un contenitore di proposte, di idee ed esperienze per migliorare l’ambiente che ci circonda, sarà un importante momento di confronto e dibattito .”

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere