venerdì 18 Giugno 2021 - 22:36
31.9 C
Rome

Perugia, coltellate in centro storico: 35enne agli arresti domiciliari

L’uomo aveva ferito con la lama un 37enne in zona corso Vannucci ed era subito stato arrestato

PERUGIA – Il trentacinquenne arrestato per tentato omicidio è  stato messo agli arresti domiciliari. Lo ha deciso il gip del tribunale di Perugia che, giovedì mattina, ha convalidato l’arresto a carico dell’uomo di nazionalità peruviana preso domenica notte dagli uomini della squadra volante intervenuti insieme al personale del 118 in zona corso Vannucci a seguito di una lite sfociata nella violenza.

Accusato Il 35enne è accusato di aver ferito con la lama il trentasettenne di nazionalità italiana soccorso dai sanitari con ferite da arma da taglio al torace, alle mani e all’addome. All’origine delle coltellate ci sarebbero futili motivi, precisamente una discussione per motivi di gelosia legati a una ragazza. Il ferito è stato trasportato in ospedale e dimesso con una prognosi di dieci giorni, mentre il 35enne è stato rintracciato dai poliziotti mentre si trovava ancora in centro storico e portato in carcere. Nelle ultime ore l’uomo è comparso davanti al giudice che, rilevando il pericolo di reiterazione del reato, ha disposto a suo carico gli arresti domiciliari.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi