CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Perugia, col Legnago arriva la seconda vittoria di fila: grifoni vincenti in trasferta (0-2)

Calcio Perugia Sport Extra Città

Perugia, col Legnago arriva la seconda vittoria di fila: grifoni vincenti in trasferta (0-2)

Redazione sportiva
Condividi

LEGNAGO SALUS-PERUGIA 0-2 (0-1)

LEGNAGO SALUS (3-4-1-2): Pizzignacco, Ricciardi (39′ st Girgi), Antonelli (27′ st Ranelli), Bondioli, Yabre (33′ st Morselli), Rolfini, Giacobbe, Perna, Zanoli, Grandolfo (33′ st Chakir), Bulevardi (27′ st Gasperi). A disp. Pavoni, Colombo, Pellizzari, Ferraro, Zanetti, Carannante, Ruggero. All. Bagatti

PERUGIA (3-5-2): Fulignati, Angella, Monaco (35′ st Sgarbi), Elia (20′ st Rosi), Melchiorri, Dragomir (23′ st Falzerano), Murano (23′ st Bianchimano), Sounas, Crialese (1′ st Favalli), Moscati, Negro.
A disp: Bocci, Baiocco, Konate, Lunghi, Vanbaleghem, Tozzuolo, Cancellotti. All. Caserta

ARBITRO: Claudio Panettella di Gallarate (Antonio Marco Vitale di Ancona – Fabrizio Aniello Ricciardi di Ancona)–IV° ufficiale: Daniele Perenzoni di Rovereto

RETI: 16′ pt Melchiorri, 31′ st Bianchimano

NOTE: ammonito Rolfini, Crialese, Fulignati, Monaco, Bianchimano

LEGNAGO – Ancora un successo per il Perugia. Questa volta la vittoria, la seconda consecutiva, arriva in casa del Legnano Salus. Più che buona la performance della squadra di Fabio Caserta, che ora sale a 10 punti in graduatoria. Il periodo di crisi sembra (speriamo) essere scacciato e il Grifo sembra aver ritrovato la giusta strada.

Primo tempo Fischio di inizio e Grifo già all’attacco al 3′ con Melchiorri che lancia alto un tiro da fuori area scaturito da un calcio d’angolo. Al 12′ Legnago pericoloso con Gandolfo che fa partire un assist per Roifini che manda poco di lato la sfera. Al 14′ il Perugia passa in vantaggio. Melchiorri aggancia un passaggio partito da lontano e batte l’estremo casalingo. Al 23′ Fulignati cattura un tiro di Giacobbe. Al 25′ Roifini simula di aver subito fallo da Negro in area di rigore e viene sanzionato con il cartellino giallo. Al 27′ Bulevardi tenta la conclusione su punizione e la difesa perugina devia in corner. Al 40′ veneti ancora pericolosi: Giacobbe spara dal limite mandando la palla sul fondo. Dopo un minuto di recupero le due formazioni vanno negli spogliatoi per la pausa.

Secondo tempo In avvio di ripresa per gli umbri esce Crialese ed entra il debuttante in maglia biancorossa Favalli. Al 52′ un tiro dalla bandierina per i grifoni si conclude con un nulla di fatto. Al 57′ Fulignati perde troppo tempo e per lui scatta l’ammonizione. Al 64′ i padroni di casa si rifanno avanti con Giacobbe che trova pronto l’estremo perugino. È il 77′ quando la formazione di Caserta suona la carica. Bianchimano si avventa sulla ribattuta di un tiro di Falzerano e firma lo 0-2. All’80’ la formazione casalinga reagisce con Gandolfo che è spreciso al tiro. Nel recupero non succede nulla di rilevante e il Perugia può festeggiare il secondo successo di fila.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere