martedì 28 Giugno 2022 - 20:48
28.8 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Perugia, chiama la polizia per la bimba scomparsa ma era nel palazzo

L' uomo ha raccontato che, preso dal panico, si era precipitato per le scale a cercare la bambina, senza trovarla

PERUGIA  – Paura a Perugia per la scomparsa di una bimba di un anno e mezzo, ma era nel pianerottolo del piano di sopra. A seguito di una richiesta d’ aiuto al numero di emergenza, gli agenti della polizia di Stato sono intervenuti nell’ abitazione dove era stato segnalato l’ allontanamento della bambina. Erano all’ incirca le 19 quando la sala operativa ha ricevuto la chiamata del padre della bimba che, spaventato, ha riferito che mentre stava preparando la cena, improvvisamente si era accorto dell’ allontanamento della piccola.

Preso da panico

L’ uomo ha raccontato che, preso dal panico, si era precipitato per le scale a cercare la bambina, senza trovarla. Gli agenti, in attesa dell’ arrivo della volante sul posto, lo hanno invitato a controllare meglio in casa e ai piani superiori, visto che era improbabile che una bimba così piccola potesse percorrere cinque rampe di scale in così poco tempo e far perdere le sue tracce. Infatti, poco dopo, l’uomo ha richiamato la sala operativa riferendo di aver trovato la figlia seduta sul pianerottolo del piano superiore. Nel frattempo, sono arrivati sul posto gli agenti della volante che hanno tranquillizzato l’ uomo, visibilmente scosso dall’ accaduto. La bimba, invece, tranquilla e sorridente ha fatto subito amicizia con i nuovi amici della polizia di Stato.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]