CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, Capodanno sicuro: appello di Polizia e ospedale

Perugia Cronaca e Attualità

Perugia, Capodanno sicuro: appello di Polizia e ospedale

Redazione
Condividi
Un momento della conferenza stampa
Un momento della conferenza stampa

PERUGIA – Polizia di Stato e azienda ospedaliera di Perugia uniti per un San Silvestro sicuro. Sono in corso controlli su “detenzione e lecita commercializzazione” dei fuochi d’artificio da parte della polizia, mentre l’ospedale è “pronto ad attivare operatori, allertati in reperibilità, dove ce ne fosse necessità” per la gestione delle emergenze. Il piano per la notte di Capodanno è stato presentato lunedì mattina all’ospedale Santa Maria della Misericordia. Al tavolo, fra gli altri, il commissario straordinario Antonio Onnis, Francesco Borgognoni (responsabile centrale unica 118), Paolo Groff (direttore pronto soccorso), Auro Caraffa (direttore Ortopedia e traumatologia) e Maria Olivieri, dirigente della polizia. “Siamo pronti ad una notte particolare”, ha detto Groff richiamando i cittadini “sull’importanza del rendere Capodanno una festa costruttiva”. Polizia e personale sanitario hanno marcato l’importanza dell’uso consapevole dei botti “verificando in primo luogo se c’è il marchio CE”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere