CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, caccia all’impresa a Frosinone: “Loro imbattuti in casa, sarà uno stimolo”

Calcio Perugia Sport

Perugia, caccia all’impresa a Frosinone: “Loro imbattuti in casa, sarà uno stimolo”

Redazione sportiva
Condividi

Roberto Breda in conferenza stampa (foto da Twitter/Ac Perugia)

PERUGIA – Il Perugia di Roberto Breda si prepara alla sfida di domani pomeriggio allo stadio Benito Stirpe di Frosinone, in casa della capolista. Il tecnico potrà disporre per la prima volta di Alessandro Diamanti: “Il suo arrivo- ha detto in conferenza stampa – ha dato sicuramente entusiasmo. Si è fin da subito calato nella parte e il gruppo lo ha accolto bene. Ho fatto lavorare molto i ragazzi a inizio settimana, poi abbiamo calato un po’ il ritmo per concentrarci sulla tattica. La squadra è pronta. Diamanti è fermo da  6-7 mesi, ma si è presentato bene fisicamente. Certo è che deve trovare la miglior condizione ma ha nei piedi giocate importanti. Devo ancora conoscerlo bene per decidere come e dove schierarlo”.

L’avversario. Poi fari puntati sul Frosinone: “Sarà una gara in cui le letture risulteranno determinanti, ancora di più che contro il Palermo- spiega –  Loro sono una squadra scaltra, ma attenzione a non sottovalutarci. La voglia di misurarsi con un grande avversario e portare a casa i tre punti è fondamentale. A proposito di letture, il Frosinone è quello che nei singoli ha le letture più giuste. In rosa ha giocatori di Serie A e che conoscono alla perfezione questo campionato. Noi però abbiamo le nostre armi e sappiamo come usarle, oltre alla voglia di fare bene”. Stirpe ancora imbattuto: “Sarà per noi un motivo di stimolo”, dice il tecnico. I numeri sono impietosi: 13 partite, 9 vittorie e 4 pareggi ciociari.

Impegno. Poi si sofferma sulla sua squadra: “Dobbiamo essere in grado, attraverso le nostre prestazioni, a riportare la gente allo stadio. E’ una stagione particolare ma uniti saremo più forti. Serve sacrificio e impegno e dobbiamo fare in modo che i tifosi capiscano e apprezzino l’impegno che mettiamo in settimana negli allenamento e il sabato in campo”, Messaggio rivolto alla Curva Nord che aveva invitato il tifo biancorosso all’unità.

Le ultime. Breda deve fare a meno di Bianco, Germoni e Traorè, quest’ultimo non convocato per scelta tecnica.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere