CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, buon punto sul campo della capolista Sudtirol

Calcio Sport

Perugia, buon punto sul campo della capolista Sudtirol

Redazione sportiva
Condividi

SUDTIROL-PERUGIA 1-1
FC SUDTIROL (4-3-1-2): Poluzzi, El Kaouakibi, Fabbri, Curto, Gatto, Karic, Casiraghi, Rover, Malomo, Magnaghi (30′ st Fischnaller), Beccaro (38′ st Fink). A disp. Meneghetti, Gigli, Turchetta, Pircher, Davi, Calabrese, Greco, Tait, Polak, Semprini. All. Vecchi
PERUGIA (3-5-2): Fulignati, Rosi, Angella, Monaco, Elia (27′ st Sgarbi), Burrai, Melchiorri (43′ st Minesso), Murano (32′ st Bianchimano), Sounas, Crialese, Falzerano (32′ st Dragomir). A disp. Bocci, Baiocco, Moscati, Vanbaleghem, Tozzuolo, Cancellotti, Kouan. All. Caserta
ARBITRO: Francesco Cosso di Reggio Calabria (Costin Spataru di Siena – Stefano Lenza di Firenze) IV° ufficiale: Sajmir Kumara di Verona
RETI: 2′ pt Melchiorri, 40′ pt (rig.) Casiraghi

BOLZANO – Finisce in parità il match in trasferta del Perugia a Bolzano. Nel corso della gara non mancate le occasioni e i momenti in cui il Grifo poteva mettere in cassaforte il successo. Così però non è stato e i grifoni si sono dovuti accontentare di un solo punto sul campo del Sud Tirol. Prima è Melchiorri a portare avanti la squadra di Caserta, poi un fallo di Rosi in area e il conseguente rigore fanno raggiungere la parità ai padroni di casa. Un pareggio che consente ai biancorossi di restare comunque ai piani alti della classifica.

Primo tempo Prima del calcio di inizio le due formazioni rispettano un minuto di silenzio in onore di Diego Armando Maradona, scomparso in settimana all’età di 60 anni. Avvio di gara subito al top per i biancorossi. È il 3′ e sugli sviluppo di un corner Murano incorna e il portiere della squadra di casa intercetta la sfera mandando a sbattere contro il palo. Sulla ribattuta arriva Melchiorri che insacca e porta in vantaggio i grifoni. Al 9′ altra incursione per gli ospiti ma questa volta l’autore dello 0-1 viene bloccato da Poluzzi. Il primo sussulto degli ospiti attiva al 28′ con un tiro per nulla pericoloso da parte di Magnaghi che viene parato senza problemi da Fulignati. Al 32′ un tiro al volo di Falzerano vola alto sopra la porta avversaria, mentre al 38′ Melchiorri viene fermato dal portiere altoatesino. Al 42′ Rosi commette fallo su Rover in area di rigore. Il signor Cosso concede l’estrema punizione per il Sud Tirol. Dagli undici metri Casiraghi non fallisce ed è 1-1. Nell’ultima battuta del tempo regolamentare l’autore del pareggio viene sanzionato con il giallo per simulazione. Al 46′ si va negli spogliatoi per l’intervallo.

Secondo tempo Si torna a battagliare e il Sud Tirol si mette in mostra al 49′ con Magnaghi dal limite: il tentativo non va nella direzione sperata. Al 60′ squillo del Grifo con un colpo di testa di Elia che viene parato. Al 66′ Fabbri tenta il blitz ma il suo tiro va a lato della porta di Fulignati. Al 73′ Murano incorna e trova pronto l’estremo difensore casalingo a parare. All’80’ viene commesso un fallo su Dragomir e viene data punizione dalla trequarti per gli umbri. Burrai tenta il supercolpo su calcio piazzato, Poluzzi para senza esitazione. Al 93′ arriva il triplice fischio che mette fine alle ostilità.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere