CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, botte al coinquilino che gli chiede i soldi per l’affitto: denunciato

Perugia Cronaca e Attualità Città

Perugia, botte al coinquilino che gli chiede i soldi per l’affitto: denunciato

Redazione
Condividi

Una pattuglia di Polizia a Perugia

PERUGIA – Da qualche tempo abitavano nello stesso appartamento, situato a Collestrada, dividendo le spese. Negli ultimi tempi però i rapporti tra coinquilini, due uomini originari della Nigeria, si erano logorati poiché uno, un 35enne già noto alle forze dell’ordine per maltrattamenti in famiglia, e violazione delle norme sull’immigrazione, non corrispondeva la propria quota.

L’aggressione L’ultima discussione risale a pochissimi giorni fa, allorché l’ospite, un connazionale di 43 anni, ha preteso la corresponsione della somma pari a metà delle spese, scatenando la reazione violenta del 35enne. Il coinquilino, infatti, ha colpito la vittima con un violento pugno al volto provocandogli l’avulsione di due denti. All’arrivo dei poliziotti la vittima era per strada, con il volto sanguinante tanto da rendere urgente l’intervento del 118. Accompagnato al pronto soccorso, è stato dimesso con una prognosi di 20 giorni. Per l’aggressore, invece, è scattata la denuncia per lesioni.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere