CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, aveva banconote false per 5mila euro: quarantenne in manette

Perugia Cronaca e Attualità

Perugia, aveva banconote false per 5mila euro: quarantenne in manette

Redazione
Condividi

PERUGIA – Oltre 5 mila euro in banconote risultate false sono stati sequestrati dalla polizia a un perugino di 40 anni nel suo bar e nell’ auto. E’ stato così arrestato e messo ai domiciliari, mentre per il locale è stata sospesa la licenza per 15 giorni. Il controllo è stato eseguito dalle volanti con la collaborazione del Reparto prevenzione crimine nella zona dell’ Elce. Gli agenti hanno notato sopra un mobile in uno stanzino con accesso alle spalle del bancone, un sacchetto di carta contenente 188 banconote da 20 euro che hanno sospettato potessero essere false per la tipologia di carta utilizzata e per la mancanza dei contrassegni.

Cliente Il titolare del bar ha sostenuto – riferisce la Questura – che il danaro contraffatto era stato lasciato lì da qualche cliente. I poliziotti hanno però approfondito il controllo trovando nel locale altre 25 banconote da 50 euro nascoste nella cassetta del pronto soccorso, 13 da 20 nella vettura e una dello stesso taglio nel portafoglio del titolare. Il quarantenne ha poi consegnato spontaneamente due bancomat ed una carta Poste pay risultati oggetto di denuncia di smarrimento e per le quali – sempre secondo la polizia – non ha saputo fornire spiegazioni. L’uomo è stato messo ai domiciliari con l’accusa di detenzione a fini di spendita di monete false e denunciato per ricettazione.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere