CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, all’Università arrivano i corsi di lingua araba: “Stimolo alla cooperazione”

Cronaca e Attualità

Perugia, all’Università arrivano i corsi di lingua araba: “Stimolo alla cooperazione”

Redazione
Condividi

fotografia di repertorio

PERUGIA – La lingua araba arriva all’Università di Perugia. L’ateneo umbro ha infatti firmato un accordo con quello di El Manar di Tunisi: le firme sono state materialmente poste dal direttore del centro linguistico dell’Università di Perugia Luigi Rossi e dal direttore di quello tunisino Imed Ben Ammar.  Alla cerimonia erano presenti il Pro Rettore Fabrizio Figorelli, la lena Stanghellini, Delegata del Rettore per l’’Internazionalizzazione, Fabio Maria Santucci, Delegato per la Cooperazione Internazionale e  Youssef Ben Othman, Vice Rettore dell’Università El Manar di Tunisi.

“Con questo accordo – scrive l’ateneo in una nota.- l’’Università di Perugia allarga e arricchisce la cooperazione mediterranea. Il programma di organizzare corsi di Lingua e Cultura Araba presso il Centro Linguistico era previsto da un accordo quadro inter-ateneo, sottoscritto dai Rettori delle due Università lo scorso mese di Febbraio. Durante l’’estate è proseguito il lavoro di un ’apposita commissione, che ha definito contenuti e modalità dell’iniziativa.

I corsi saranno gestiti insieme con il prestigioso Istituto Bourguiba di Lingue Vive  dell’’Università El Manar di Tunisi, fondato nel 1964, dove migliaia di giovani di tutto il mondo hanno studiato la lingua e la cultura araba e saranno di due tipi:  intensivi ed estensivi e saranno aperti a studenti e laureati dell’’Università di Perugia ed anche ad esterni, desiderosi di avvicinarsi alla lingua ed alla cultura araba. Il diploma che sarà consegnato alla fine dei corsi permetterà eventualmente di specializzarsi con corsi superiori direttamente a Tunisi. In questi giorni, una delegazione dell’ateneo nordafricano, composta da Ben Ammar, dal rettore Youssef Ben Othman e da Fethi Nagga, coordinatore ei corsi realizzati in Italia, ha visitato Perugia e le strutture universitarie. Nel corso della visita la delegazione ha incontrato il Direttore Russi e Mario Tosti, direttore del dipartimento di lettere-lingue, letterature e civiltà antiche e moderne, per analizzare gli ultimi dettagli dell’organizzazione dei corsi. Inoltre, si è considerata la possibilità di attivare ulteriori attività didattico-culturali tra gli omologhi Dipartimenti dei due Atenei e anche con il Dipartimento di Italianistica di Tunisi.

 

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere