CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, all’ex Fatebenefratelli laboratori a tema tra i media del passato

Perugia Cultura e Spettacolo Varie Extra Città

Perugia, all’ex Fatebenefratelli laboratori a tema tra i media del passato

Redazione cultura
Condividi

fotografia di Matteo Fiorucci

PEUGIA – Prosegue la mostra ‘900. Itinerario tra i media del passato (QUI la descrizione del percorso) all’Ex-Fatebenefratelli di Perugia e, oltre alla visita, è possibile partecipare ad alcuni laboratori a tema per scuole e gruppi di adulti e bambini che vanno ad accompagnare il periodo espositivo.

Il Taumatropio (per bambini e ragazzi) a cura degli operatori del Museo del giocattolo. Un divertente laboratorio che spiega ai ragazzi le immagini in movimento e la nascita del Cinema. I partecipanti potranno osservare antichi proiettori, vecchie macchine fotografiche e strumenti ottici e potranno realizzare un piccolo strumento ottico ottocentesco chiamato Taumatropio che produce l’illusione delle immagini in movimento e che riporteranno a casa (durata 30 minuti).

La fotografia magica (per bambini e ragazzi) a cura del fotografo Giancarlo Pastonchi, Avvicinare i bambini e i ragazzi al mondo della fotografia e delle immagini attraverso un approccio attivo, sia tecnico che creativo. Attraverso lo scatto di molte fotografie avviene la realizzazione di un filmato di animazione. Il laboratorio si svolge creando 3 gruppi di lavoro: regista, addetto allo scatto fotografico, addetto al movimento dell’oggetto; a rotazione si sperimentano i tre ruoli (durata 45 minuti).

Il gioco dell’illusione (per bambini) a cura di Giovanni Makowski. Un mago maldestro svela inconsapevolmente alcuni trucchi di magia ai piccoli apprendisti maghetti. Finzione e realtà si intrecciano nel laboratorio alla fine del quale i partecipanti imparano a realizzare un piccolo gioco di prestigio. Il laboratorio vuole avvicinare il bambino all’ idea che il mondo fantastico della magia ha alle spalle studio e razionalità (durata 30 minuti).

Il cartone animato (per bambini e ragazzi) a cura degli operatori del Museo del giocattolo. Ogni partecipante sarà regista, disegnatore e sceneggiatore della sua mini produzione cinematografica. I disegni realizzati con una particolare tecnica, una volta messi in sequenza, produrranno l’effetto del movimento, dando vita ad un originalissimo cartone animato che ognuno potrà portare a casa. I primordi della storia del cinema d’animazione rivivono per mano dei giovani partecipanti (durata 30 minuti).

A scuola di Cinema, lezione interattiva per ragazzi a cura di esperti del settore. Nell’ambito dei servizi didattici, inoltre, è possibile prenotare una lezione specialistica sulla Storia del Cinema, dai primi esperimenti del Cinema Muto al Cinema Sonoro, rivolta agli studenti della scuola superiore di II grado e tenuta da un esperto del settore, supportata dalla videoproiezione di materiali d’epoca. (gruppo minimo 20 pax, durata 60 minuti).

Il progetto e la produzione della mostra ‘900. Itinerario tra i media del passato sono a cura del Museo del Gioco e del Giocattolo in collaborazione con Corsia Of, con il patrocinio del Comune di Perugia. Orario invernale di apertura: venerdì dalle 16.00 alle 19.00, sabato dalle 16.00 alle 19.00, domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00. Aperta tutti i giorni su prenotazione per scuole e gruppi. Tariffe: ingresso euro 5 intero, euro 3 ridotto (bambini dai 6 ai 14 anni, over 65 anni, gruppi min. 15 persone), gratuito per i bambini fino a 6 anni e disabili con accompagnatori. Prevista una riduzione per chi ha già visitato il Museo del Gioco e del Giocattolo. Tariffe agevolate per famiglie. Visite guidate e laboratori su prenotazione per gruppi di adulti e bambini.

Informazioni, quote di partecipazione ai laboratori e prenotazioni: 340.7936887 – comunicazione900@gmail.com

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere