CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, alla Galleria Artemisia l’anteprima del nuovo libro di Mariotti e Fioroni

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Extra Città

Perugia, alla Galleria Artemisia l’anteprima del nuovo libro di Mariotti e Fioroni

Redazione cultura
Condividi

PERUGIA – Al via sabato 17 dicembre alle ore 16.30 presso la Galleria d’Arte Artemisia di Perugia la presentazione di Umbria a tavola. Una tavolozza di colori (Morlacchi Editore), nuovo libro scritto a quattro mani da Flavia Cerasa Mariotti e da Giuseppe Fioroni. Gli autori si confronteranno con il Professor Sandro Allegrini e, durante l’evento, avranno luogo degli intermezzi musicali a cura del Maestro Giuseppe Fioroni e delle letture poetiche in perugino di Mariella Chiarini. A concludere la giornata sarà un brindisi augurale.

Umbria a tavola. Una tavolozza di colori  – Flavia Cerasa Mariotti già autrice del volume “Come mangiavi, nonna” e Giuseppe Fioroni, pittore di prestigio internazionale e gallerista di vaglia, oltre che raffinato enologo e noto gourmet, hanno voluto pubblicare un libro di ricette diverso dagli altri: un volume che consente di delibare saperi e sapori, gratificando il palato e non meno le legittime esigenze di cultura e bellezza.

“Non solo ricette. Quest’opera ha un valore aggiunto inusuale, spaziando dalla cucina ai territori dell’arte – ha scritto Sandro Allegrini nell’introduzione del volume – Un libro ‘buono e bello’, secondo il detto greco che associa etica ed estetica. Altro punto di forza della pubblicazione è il ricorso a materie prime e componenti di carattere locale (come il pesce del Trasimeno): niente prodotti esotici, ma ingredienti acquistabili in loco, senza ‘deportazioni’ intercontinentali che tolgono sapore e identità”.

“Cosa c’è di più bello che incontrare per caso degli amici e invitarli a cena, dicendo che apriremo il frigorifero e prepareremo in pochi minuti qualcosa da mangiare insieme? – dicono Mariotti e Fioroni – In Umbria, oggi come ieri, la convivialità è sempre apprezzata. Perciò si cerca di offrire cibi che hanno, sì, solide radici nel passato, ma che spesso hanno subito rivisitazioni e contaminazioni con cibi di altre regioni e di altre culture. Talvolta basta aggiungere o togliere un ingrediente, una spezia, ed ecco una ricetta ‘nuova’. Pensate all’antica ‘spianatora’ ricoperta di gialla polenta e rosso sugo! È un pezzo di sole! La semplice peperonata detta anche ‘bandiera’ che armonia di colori, che allegria! Che dire del fulgido arancione di un bel piatto di pomodori e uova strapazzate? E il verde placido e sereno delle zucchine e degli asparagi che si avvicinano timidi al manto grigio argento della Regina del Trasimeno? I peperoni verdi, rossi, gialli, mescolati al fastoso viola delle melanzane, delle prugne, dell’uva, sono una composizione degna di un quadro!”.

Per informazioni:Galleria Artemisia 075.5720578 – 340.3404043

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere