giovedì 29 Luglio 2021 - 14:06
21.8 C
Rome

Perugia, Albo d’oro 202: arriva la fumata bianca del consiglio comunale

Onorificenze a Nicoletta Spagnoli, Mirella Alloisio, Andrea Tomassini e all’Anspi

PERUGIA – Il consiglio comunale di Perugia lunedì pomeriggio ha approvato i quattro nomi che saranno iscritti all’Albo d’oro cittadino nell’ambito delle cerimonie del XX Giugno. La più prestigiosa onorificenza cittadina quest’anno sarà quindi attribuita all’imprenditrice Nicoletta Spagnoli, alla 95enne professoressa  Mirella Alloisio, all’Anspi (l’Associazione nazionale San Paolo Italia) e ad Andrea Tomassini. L’imprenditrice Spagnoli è stata proposta da Forza Italia e dal sindaco Andrea Romizi, la partigiana Alloisio dal Partito democratico e l’associazione che si occupa di oratori e circoli da Nicola Volpi di Progetto Perugia. Quanto a Tomassini, si tratta di un 17enne affetto da paralisi celebrale, a proporre l’iscrizione all’albo è stato il consigliere di Perugia civica Massimo Pici. “L’Albo d’oro – commenta il presidente dell’assemblea Nilo Arcudi – si arricchisce così di altre personalità di elevato profilo della nostra città. È il modo migliore per celebrare il 20 giugno”. La cerimonia di conferimento dell’onorificenza si terrà domenica 20 giugno alle 12, alla sala dei Notari.

 

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi