CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, al Teatro di Figura il sound underground di Carla Bozulich

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Extra Città

Perugia, al Teatro di Figura il sound underground di Carla Bozulich

Redazione cultura
Condividi

PERUGIA – Da oltre vent’anni protagonista dell’underground americano, arriva al Teatro di Figura di Perugia il 20 novembre (ore 21.00) per presentare il suo ultimo album “Quieter”, uscito a maggio per la nota etichetta indipendente Constellation Records, Carla Bozulich. L’artista dal carisma unico, salirà sul palco con Don the Tiger (chitarra) e Andi Stecher (batteria elettronica). Ouverture affidata a Mark K Nelson, già leader dei Labradford, con il suo progetto solista “Pan American”. Il concerto è organizzato da Wakeupandream in collaborazione con T-Trane Record Store e Tieffeu.

Carla Bozulich nata e cresciuta a New York nel Greenwich Village ma trapiantata sin da bambina in California, inizia il suo percorso musicale all’inizio degli anni Novanta con i Geraldine Fibbers, formazione che rilegge la tradizione country americana alla luce della lezione post-punk. Dopo un sodalizio artistico e sentimentale con Nels Cline dei Wilco, Carla intraprende la carriera solista, dando alle stampe nel 2006 il disco “Evangelista”, che sancisce anche l’inizio del suo rapporto con l’etichetta canadese Constellation Records. Tanto la tradizione blues quanto il noise intervengono a plasmare le sonorità dell’album, caratterizzato – come tutta la produzione di Bozulich – dalla sua voce profonda e conturbante e arricchito dalla collaborazione di membri di Godspeed You! Black Emperor e A Silver Mt. Zion. L’ultimo album “Quieter” arriva a quattro anni di distanza dal precedente “Boy” (2014): è un lavoro intenso, magicamente in bilico tra forma canzone e soundscape ambientali. Tra gli ospiti, anche Andrea Belfi e Marc Ribot.

Mark K Nelson, chitarra e voce dei seminali Labradford, dedica il suo progetto solista “Pan American” alla ricerca di una nuova commistione tra ambient, dub e minimalismo. L’omonimo disco d’esordio è uscito sull’etichetta Kranky nel 1998, mentre “‘360 Business/360 Bypass” (2000) include ospiti come Rob Mazurek e Alan Sparhawk e Mimi Parker dei Low.

Informazioni: T-Trane Record Store 075 5052522

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere