CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, al Piccolo Teatro San Martino torna in scena la commedia dialettale

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Extra Città

Perugia, al Piccolo Teatro San Martino torna in scena la commedia dialettale

Redazione cultura
Condividi

PERUGIA – Torna al Piccolo Teatro San Martino di Perugia la grande commedia dialettale perugina con una delle performance più divertenti e piacevoli dell’indimenticato scultore, medaglista e autore, Artemio Giovagnoni, scomparso a Corciano nel 2007. Dal 4 novembre al 26 dicembre la Compagnia teatrale “Città di Perugia Artemio Giovagnoni” riporterà infatti sulle scene l’esilarante “Beniamino Ciofetta Appaltatore”, commedia due atti. Rappresentata per la prima volta al Teatrino dei Raspanti di Perugia nel 1971, la commedia è stata replicata poi centinaia di volte, con grande successo di pubblico, molte delle quali allo storico teatro de La Turrenetta dove i cittadini si recavano ad applaudire il garbato è divertentissimo vernacolo di Giovagnoni. In occasione del decimo anniversario della morte di Giovagnoni la compagnia ha pensato di omaggiarlo con la sua pièce piú popolare che sarà anche occasione per far conoscere ai giovani la bravura di questo artista che ha saputo dipingere la peruginitá a vividi tratti, entrando nella quotidianità dei suoi concittadini e restituendola in un perfetto vernacolo.

Beniamino Ciofetta Appaltatore – Beniamino Ciofetta è un uomo di mezza età proprietario di una piccola impresa edile e quindi benestante, sposato con Cesira ha peró una giovane amante alla quale sta ristrutturando un quartierino con l’aiuto di due manovali: Polpetta e Righetto. Cesira conosce tutta la storia e con l’aiuto di un’ amica e dei due muratori studierá di tutto per fermare il marito e per dargli una sonora lezione. La commedia nonostante risalga a quarantasei anni fa è sempre attuale e trova alla regia Gianfranco Zampetti, che vestirà anche i panni di Polpetta. Tra gli interpreti anche Leandro Corbucci che sarà Beniamino, Sergio Piazzoli che vestirà i panni di un bislacco vicino e la bravissima e famosissima Fausta Bennati nel ruolo della moglie Cesira.

Lo spettacolo andrà in scena tutti i sabati e i festivi alle ore 21.30 e le domeniche alle 17.15. Per informazioni e prenotazioni: 075.843748 – 338.7005659

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere