domenica 16 Gennaio 2022 - 20:14
2.2 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Perugia, al Curi niente vittoria: la sfida col Cosenza finisce 2-2

PERUGIA – COSENZA 2-2

PERUGIA (4-3-2-1): Vicario, Rosi, Nzita, Carraro, Sgarbi, Iemmello, Dragomir, Buonaiuto, Nicolussi Caviglia, Falasco, Capone (25′ st Fernandes). A disp.: Fulignati, Albertoni, Rodin, Mazzocchi, Falcinelli, Fernandes, Konate, Balic, Falzerano, Di Chiara, Melchiorri. All. Oddo

COSENZA (4-3-3): Perina, Capela, Idda, Pierini, Litteri, Sciaudone, Legittimo (25′ st D’Orazio), Bruccini, Bittante, Rivière, Baez. A disp.: Saracco, Corsi, Broh, D’Orazio, Schiavi, Machach, Greco, Trovato, Monaco. All. Braglia

ARBITRO: Francesco Fourneau della sezione di Roma 1 (Robilotta – Zingarelli)

RETI: 18′ pt Iemmello, 1′ st Sciaudone, 21′ st Falasco, 24′ st Rivière

NOTE: 2.010 paganti per un totale di 7.420 spettatori. Ammoniti Sciaudone, Carraro, D’Orazio

PERUGIA – Un punto a testa per Perugia e Cosenza questa sera al Curi. Non riesce il colpo agli uomini di Oddo, costretti a pareggiare 2-2 contro la compagine calabrese. Una sfida quella sul manto erboso perugino che i padroni di casa avrebbero potuto far loro ma che la sfortuna e qualche sbavatura ha voluto che terminasse in parità. A far gioire i tifosi biancorossi al 18′ è Iemmello. Poi al 1′ della ripresa va a segno Sciaudone. Il nuovo momentaneo vantaggio del Grifo porta la firma di Falasco al 21′ del secondo tempo. Quindi è Rivière a siglare il gol che consente ai rossoblu di pareggiare l’incontro. Altri due punti che potevano essere messi in cassaforte, lasciati poco saggiamente sul campo di Pian di Massiano.

Articolo precedenteGubbio, altra delusione: la Sambenedettese vince 2-0
Articolo successivo
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi