CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Perugia, a Modena è Murano a formare la quarta vittoria di fila: canarini battuti 0-1

Calcio Perugia Sport Città

Perugia, a Modena è Murano a formare la quarta vittoria di fila: canarini battuti 0-1

Redazione sportiva
Condividi

MODENA-PERUGIA 0-1

MODENA (4-3-1-2): Gagno, Pergreffi, Castiglia (10′ st Prezioso), Scappini (35′ st Abiuso), Spagnoli (10′ st Monachello), Laurenti (1′ st Sodinha), Gerli, Bearzotti, Zaro, Muroni, Varutti (35′ st Mignanelli). A disp: Narciso, Chiossi, Ingegneri, Stefanelli, Milesi, Mattioli, Davì. All. Mignani

PERUGIA (3-5-2): Fulignati, Rosi, Sgarbi, Monaco, Elia (20′ st Cancellotti), Melchiorri (38′ st Konate), Dragomir (30′ st Vanbaleghem), Murano (20′ st Bianchimano), Sounas, Crialese (30′ st Favalli), Moscati. A disp. Bocci, Baiocco, Lunghi, Tozzuolo. All. Caserta

ARBITRO: Daniele Rutella di Enna (Davide Meocci di Siena – Roberto Terenzio di Cosenza) IV ufficiale: Roberto Lovison di Padova

RETI: 24′ pt Murano

NOTE: ammonito Dragomir, Varutti, Zaro, Crialese, Spagnoli, Monaco

MODENA – Il Grifo in Emilia cala il poker. Quarta vittoria di fila per la squadra di mister Caserta, che grazie alla vittoria di misura oggi pomeriggio in casa del Modena conquista tre punti d’oro che piazzano i grifoni momentaneamente alla vetta della graduatoria del girone B di serie C a quota 16 punti in coabitazione col Carpi. Un successo riportante la firma di Murano bello e tondo quello dei biancorossi che nonostante le diverse assenze eccellenti hanno fatto loro la gara difendendo per 75′ il proprio vantaggio. La strada sembra finalmente segnata e l’auspicio è quello che questa condizione possa durare il più a lungo possibile.

Primo tempo La prima chance dell’incontro è dei padroni di casa: al 9′ Scappini su suggerimento di Varutti la manda alta sopra la testa di Fulignati. Al 22′ Melchiorri prova a fare un assist per Murano ma c’è pronto Pergreffi a salvare. Al 24′ sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina il Perugia si porta in vantaggio: batte Dragomir, Moscati crossa e Murano incornando mette la palla nella rete degli avversari. Al 29′ Fulignati scongiura il pareggio degli emiliani facendo suo agilmente un tiro di Scappini. Al 33′ Melchiorri prova a vincere un duello con Gagno ma viene fermato due volte. Al 36′ Murano tenta il bis trovando però l’opposizione del portiere gialloblu. Al 38′ pericolo in area perugina: al termine di una azione prolungata Muroni la manda alta sopra la porta degli umbri. Al 48′ le due formazioni vanno negli spogliatoi per l’intervallo.

Secondo tempo Passano due minuti dall’inizio della ripresa e Fulignati viene chiamato a fare gli straordinari: prima Melchiorri spazza via il pallone piovuto da calcio d’angolo, Zaro fa partire un altro fendente; il numero uno del Grifo si stende e salva la propria porta. Al 59′ è ancora Murano a farsi avanti; Gagno para in due tempi. Al 69′ dopo un corner Prezioso lancia un fendente dal limite dell’area e manda il pallone alto. Al 77′ ancora da angolo Scappini incorna e Melchiorri salva il tutto. Passano cinque minuti di recupero e i grifoni possono festeggiare il loro quarto successo consecutivo.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere