martedì 24 Maggio 2022 - 02:28
22.2 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Perugia, a Fontivegge inaugurata la Biblioteca delle nuvole

Il patrimonio di oltre 60 mila pezzi è ospitato nei locali dell’ex coworking

PERUGIA – “La biblioteca rappresenta una cosa concreta, ma è anche una porta verso i sogni perché è importante coltivare le proprie utopie”. Così Claudio Ferracci ha parlato della ‘sua’ Biblioteche delle nuvole che, da venerdì pomeriggio, ha una nuova casa a Fontivegge, nei locali dove vi era il coworking. Ferracci, responsabile della biblioteca, ha partecipato alla cerimonia insieme all’assessore alla Cultura Leonardo Varasano, a Claudia Bovini della casa editrice StarComics e a Luca Luca Boschi, giornalista, critico e storico del fumetto nel suo ruolo di presidente del centro studi ‘Romano Calisi’. Fino all’estate 2020 la biblioteca si trovava nei locali della scuola ‘Pestalozzi’ di Madonna Alta.

Una delle più grandi in Italia

La biblioteca è una delle più grandi in Italia nel settore del fumetto ed è attiva dal 2002. Dal 2008 è diventata a tutti gli effetti comunale, seppure gestita dall’associazione culturale UmbriaFumetto a titolo totalmente gratuito. È quindi l’unica biblioteca comunale specializzata in fumetti e libri illustrati d’Italia e possiede un patrimonio di oltre 60 mila pezzi – in alcuni casi particolarmente preziosi – in larga parte frutto di donazioni. La biblioteca è aperta martedì, giovedì e sabato dalle 16 alle 20, e ha già dato avvio ad alcune iniziative tra cui i corsi sul fumetto dedicati agli adulti. Il prossimo step prevede di estendere questi corsi anche ai ragazzi.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]