CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, a Bari per vincere. Breda: “Servono più soluzioni”

Calcio Perugia Sport Città

Perugia, a Bari per vincere. Breda: “Servono più soluzioni”

Redazione sportiva
Condividi

Roberto Breda (foto da Twitter/Ac Perugia)

PERUGIA – “Il valore della sfida col Bari è altissimo, loro hanno una rosa importante e perdono pochissimo. Proprio perchè sono le ultime partite diventa ancora più fondamentale fare punti. Sappiamo che per far risultato a Bari dovremo fare una grande prestazione. All’andata la prestazione non fu da buttare, su di un campo molto pesante. Da questo punto di vista non è facile fare paragoni con la sfida che sarà domani. Noi vogliamo far bene per dare un forte segnale”: a dirlo è stato l’allenatore del Perugia, Roberto Breda, a poche dalla sfida del San Nicola contro i galletti.

Equilibrio “Nell’ultimo mese – dice il mister – abbiamo tirato un po’ il freno dal punto di vista dei risultati, ma questo è accaduto un po’ a tutte. Credo ci stia un momento dove fai meno punti di quelli che ti aspettavi. Con la Salernitana abbiamo fatto una buona prova pur riportando solo un pareggio. Con equilibrio e pericolosità cercheremo la vittoria anche a Bari. Sarà comunque importante muovere la classifica. Sarà un match affascinante, in uno stadio molto bello”.

Più soluzioni “Loro cercheranno di imporre il proprio possesso – esamina -, noi dovremo rimanere con le distanze giuste tra i reparti. Il Bari cambia spesso modulo anche a gara in corso, sappiamo che ci sarà da soffrire. In questo momento produciamo molte occasioni rispetto a qualche mese fa in cui con due tiri in porta facevamo risultato. Noi non dobbiamo trovare scuse o piangerci addosso. Ci sono stati infortuni, ma abbiamo anche giocatori come Terrani che hanno dato una gran mano. Meno alibi, più soluzioni”.

Serie A “Abbiamo come certezza una squadra che non molla mai anche nelle difficoltà – prosegue -. Qualcosa abbiamo dovuto cambiare e qualche meccanismo assodato lo abbiamo perso. Ma era inevitabile. Ora è importante consolidare i play-off”. E sulla promozione in massima serie: “Certi complotti mi fanno ridere, sono da Napalm51, personaggio del comico Crozza”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere