CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, 15enne ruba cellulare sull’autobus poi chiede 20 euro per restituirlo

Perugia Cronaca e Attualità

Perugia, 15enne ruba cellulare sull’autobus poi chiede 20 euro per restituirlo

Redazione
Condividi
Un autobus a Fontivegge
Un autobus a Fontivegge

PERUGIA – Ha rubato un cellulare sull’autobus e poi ha chiesto venti euro per restituirlo. E’ stato denunciato per furto ed estorsione il quindicenne, con precedenti di polizia, fermato nel centro storico di Perugia dai carabinieri del maggiore Pierluigi Satriano, a cui si è rivolta la vittima, una trentunenne residente in città.

Denunciato In base a quanto ricostruito, il minorenne è riuscito a mettere le mani nello zaino della donna e ad allontanarsi con il cellulare, verosimilmente mentre i due erano a bordo di un autobus urbano. Quando la perugina si è accorta del furto ha chiamato il proprio numero di cellulare e all’altro capo del telefono ha sentito la voce di un ragazzino che si rendeva disponibile a restituire il telefono, ma non gratuitamente. L’adolescente ha quindi dato appuntamento alla vittima a Porta Pesa e qui ha chiesto 20 euro per riconsegnarle il cellulare. La trentunenne aveva naturalmente avvertito i carabinieri che a quel punto sono intervenuti, identificando il minorenne e facendo scattare la denuncia per furto aggravato ed estorsione. Il ragazzino è stato affidato al Pronto intervento sociale del Comune di Perugia, mentre i 20 euro e il cellulare sono stati riconsegnati alla vittima.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere