CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia 1416, è Roberta Baldoni la prima dama di Porta Sant’Angelo

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Extra Città

Perugia 1416, è Roberta Baldoni la prima dama di Porta Sant’Angelo

Redazione cultura
Condividi

PERUGIA – Ha diciannovenne, studia Biologia all’Università degli Studi di Perugia e aspira a specializzarsi in nutrizione infantile: è Roberta Baldoni, originaria di San Lorenzo della Rabatta (zona Monte Tezio) la prima dama scelta dai rionali di Porta Sant’Angelo per l’edizione 2018 di “Perugia 1416”, che sfilerà il prossimo 10 giugno nel gran corteo della rievocazione perugina.

“L’emozione è tanta – commenta la Baldoni – spero di adempiere al meglio a questo ruolo assegnatomi. Ci speravo. Credevo di sperarci invano, invece il sogno si è avverato”.

Otto le concorrenti sfidate dalla ragazza, Chiara Sampaoli, Moira Battistoni, Lucia Celeschi, Diletta Bastianini, Pamela Stramaccioni, Patrizia Baldoni, Nicole Nucciarelli e Sonia Margarini. Insieme, prima del gran voto, hanno sfilato sotto gli occhi dei passanti, tra i gioielli artistici incastonati nel rione, tra corso Garibaldi, le scalette dell’Acquedotto, piazza Lupattelli, fino all’Oratorio di Sant’Agostino, dove si è tenuta l’elezione. Uno scenario visivo che ben si è sposato con l’iniziativa curata da Bruno Pilla. Infine, ancora in corteo con il Console Ivan Nucciarelli, il Priore Fabrizio Baldoni, il Capitano Paolo Pizzichelli, l’Alfiere Riccardo Vipera e gli altri rappresentanti del Consiglio dei Savi al seguito, sono ripartiti per i festeggiamenti finali, al Convento di Monteripido per un momento conviviale conclusivo.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere