CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Per l’orvietana Martina Maggi sfuma il sogno di vincere “All together now”

Eventi Cultura e Spettacolo Narni Orvieto Amelia

Per l’orvietana Martina Maggi sfuma il sogno di vincere “All together now”

Emanuele Lombardini
Condividi

ORVIETO – Non ha vinto,  Martina Maggi, ma esce a testa altissima dalla prima edizione del talent show All Together Now.

La ventitreenne cantante, che si era fatta notare al Cantagiro Umbria e poi ad Area Sanremo, era stata una delle sole due a far alzare tutti e 100 i giudici del muro, presieduti da J AX, guadagnandosi l’accesso diretto alla finale, è arrivata sino al secondo giro della finale, uscendo poi di scena.

Nella prima fase, Martina Maggi ha vinto il duello con la piombinese Federica Bensi eseguendo una toccante versione di “Shallow” di Lady Gaga e Bradley Cooper. Ma dei sei qualificati era quella col punteggio più basso ed è stata sfidata nel secondo giro da colui che aveva il punteggio maggiore, Gregorio Rega, ex The Voice. Non è bastata una bella prova su “Because the night” di Patti Smith. Da notare che Rega ha poi vinto il concorso.

In finale sono arrivati anche alcun artisti con una buona carriera: Dennis Fantina, vincitore della prima edizione di Amici, quando ancora si chiamava Saranno Famosi, Samantha Discolpa e Alessandra Procacci anche loro ex protagoniste del programma di Maria De Filippi (anch’essa finalista diretta per aver fatto 100 nelle eliminatorie) e Veronica Liberati ex Ti lascio una canzone, seconda classificata.

Fra i giurati della finale, quattro big della musica, tre del pop (Ron, Al Bano e Nek) e una della lirica (la soprano Ivana Canovic), con Renato Zero dietro le quinte.

Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1