CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Paponi punisce il Gubbio: l’undici di Torrente sconfitto a Piacenza

Calcio Sport

Paponi punisce il Gubbio: l’undici di Torrente sconfitto a Piacenza

Redazione sportiva
Condividi

PIACENZA (3-5-2): Del Favero; Della Latta, Milesi, Pergreffi; Zappella, Nicco (19′ st Cattaneo), Marotta, Corradi, Imperiale (29′ st Nannini); Cacia (43′ st Sylla), Paponi. A disp.: Bertozzi, Ansaldi, El Kaouakibi, Giandonato, Borri, Bolis, Forte. All.: Franzini.
GUBBIO(3-4-2-1): Ravaglia; Cinaglia, Konate, Bacchetti; Munoz, Lakti (43′ st Benedetti), Malaccari, Zanoni; Gomez Taleb (43′ st Sorrentino), Sbaffo (37′ st Filippini); Cesaretti (24′ st Tavernelli). A disp.: Zanellati, Coda, Maini, Conti, Ricci. All.: Torrente.
Arbitro: Moriconi di Roma 2 (Miniutti di Maniago e Bonomo di Milano).
Marcatori: 39′ st Paponi (P).
Note: Espulso: 32′ st Munoz (G) per doppia ammonizione. Ammoniti: Pergreffi (P), Nicco (P), Zappella (P). Angoli: 13-1. Recupero: 1′ pt; 3′ st.

GUBBIO – Sconfitta per il Gubbio al Garilli di Piacenza: vincono gli emiliani 1-0, nel finale, quando l’undici di Torrente è in 10 per il rosso a Munoz.

Paponi e Zappella sono pericolosissimi già in avvio e impegnano al Gubbio: il primo ci prova di testa (Ravaglia è attento), il secondo scappa via alla difesa rossoblù e centra la traversa. Ancora Zappella ci prova di testa, ma Munoz è pronto e spazza via. Al 18′ si vede il Gubbio:  triangolo tra Lakti e Munoz, con quest’ultimo che crossa in area dove Zanoni di testa cerca di schiacciare a rete, ma a due passi dalla porta salva tutto Milesi che con due interventi di piede riesce ad intercettare il tiro e scaraventare la palla in angolo. Al 22′ da sinistra Zanoni apre verso Gomez lanciato in area, sbroglia Milesi, poi  Munoz  cerca il tiro al volo di destro dal limite, con la palla che sorvola di poco sopra la traversa. C’è anche Gomez che si fa notare, palla di poco a lato. Il temp si chiude sulla parata di Ravaglia su Nicco.

Nella ripresa, gol annullato a Cesaretti per offside, poi Gubbio pericoloso sull’asse Munoz-Gomez. Ravaglia salva su Cacia, poi a seguire Gomez lancia Tavernelli che cerca il pallonetto ma sbaglia mira. Quando il Gubbio è in dieci per il doppio giallo a Munoz, il Piacenza passa: Corradi serve Paponi che la mette sul secondo palo.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere