venerdì 2 Dicembre 2022 - 16:21
8.4 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
spot_img

Papa Francesco alle popolazioni colpite dal sisma: “Verrò a trovarvi presto”

Durante l'Angelus ha ricordato Norcia, Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto

CITTA’ DEL VATICANO – L’Angelus domenicale pronunciato da Piazza San Pietro da Papa Francesco ha portato l’annuncio: il Sommo Pontefice metterà in programma a breve una visita nelle zone colpite dal recente sisma. “Desidero rinnovare la mia vicinanza spirituale agli abitanti del Lazio, delle Marche e dell’Umbria, duramente colpiti dal terremoto di questi giorni – ha detto – Penso in particolare alla gente di Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto, Norcia. Ancora una volta dico a quelle care popolazioni che la Chiesa condivide la loro sofferenza e le loro preoccupazioni, preghiamo per i defunti e per i superstiti. La sollecitudine con cui Autorità, forze dell’ordine, protezione civile e volontari stanno operando, dimostra quanto sia importante la solidarietà  per superare prove così dolorose. Cari fratelli e sorelle, appena possibile anche io spero di venire a trovarvi, per portarvi di persona il conforto della fede e il sostegno della speranza cristiana”

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]