CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ospedale di Terni, Avis dona due televisioni a servizio immunotrasfusioni

Cronaca e Attualità Terni Extra

Ospedale di Terni, Avis dona due televisioni a servizio immunotrasfusioni

Redazione
Condividi

Uno dei televisori donati dall'Avis

TERNI – Alla presenza del direttore generale dell’azienda ospedaliera di Terni, Maurizio Dal Maso e del direttore del Sit, Augusto Scaccetti, il presidente di Avis comunale Terni, Patrizio Fratini ha consegnato i due televisori da 42 pollici donati dall’associazione e già collocati uno nella sala prelievi sangue e uno nella sala aferesi. Lo scopo è quello di rendere più confortevole il tempo necessario al completamento della donazione, che può andare  da 10/13 minuti per il sangue a 30/40 minuti per il plasma.

Nel corso della cerimonia il dg, Dal Maso, dopo aver ringraziato l’Avis Terni, ha sottolineato  come, nonostante il comfort dei locali  e l’alto livello professionale del personale del Sit, persista una carenza di sangue che crea delle oggettive difficoltà nella gestione delle complesse strutture operatorie dell’ospedale. Il dottor Scaccetti nel ricordare che, a seguito degli importanti lavori di ristrutturazione e miglioramento funzionale, il Sit è l’unica struttura con accreditamento istituzionale dell’ospedale ha affermato che i due televisori hanno una importante funzione di distrazione e rilassamento per i donatori. Ha poi ribadito che l’indice di donazione della provincia di Terni e in particolare del capoluogo continua ad essere basso, costringendo l’ospedale a far ricorso alle scorte degli altri Centri di Raccolta della Regione.

Patrizio Fratini ha lanciato l’ennesimo appello per un aumento delle donazioni e ha annunciato una importante iniziativa che si sta mettendo a punto, d’intesa con il dottor Scaccetti, per i donatori Avis Comunale Terni: la possibilità, per un giorno al mese, di poter prenotare la donazione. I principali destinatari dell’iniziativa dovrebbero essere  liberi professionisti e lavoratori autonomi. Le modalità operative  saranno comunicate a breve.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere