CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Orvieto, Massimo Ghini alla ricerca di Un’ora di tranquillità

Eventi Cultura e Spettacolo Narni Orvieto Amelia Extra Città

Orvieto, Massimo Ghini alla ricerca di Un’ora di tranquillità

Redazione cultura
Condividi

ORVIETO – Sipario aperto, sabato 17 (ore 21) e domenica 18 dicembre (ore 17) al Teatro Mancinelli di Orvieto, sullo spettacolo di Florian Zeller Un’ora di tranquillità che vedrà protagonista Massimo Ghini (anche alla regia) con Claudio Bigagli, Massimo Ciavarro, Alessandro Giuggioli, Galatea Ranzi, Luca Scapparone e Marta Zoffoli.

Un’ora di tranquillità – Commedia moderna, brillante e divertente, giocata tra equivoci e battute esilaranti, è una macchina drammaturgicamente perfetta inventata dal geniale scrittore francese Florian Zeller. Divenuto in patria un grandissimo successo teatrale, definita una spassosa e intelligente operazione da non perdere, la commedia si gioca sul meccanismo della comicità del testo e sulla forza della scrittura. I personaggi hanno ciascuno un ruolo fondamentale, ingranaggi loro stessi di un meccanismo della risata in moto già dalle prime battute. Protagonista è un uomo che cerca disperatamente un momento di solitudine e serenità. È riuscito a rintracciare e acquistare un vecchio disco in vinile da un rigattiere e cerca il modo per dedicarsi a questo cimelio, ma una serie di eventi e personaggi lo interrompono: la moglie, che gli deve parlare di cose importanti del loro rapporto, il vicino di casa che, a causa dei lavori che sta effettuando nella propria abitazione, irrompe mentre Michel sta cercando di ascoltare il disco, fino ad un improbabile idraulico che, invece di riparare i guasti, ne provoca ulteriori. A questi si aggiungono altri amici, amanti e figli, inconsapevoli ostacoli al desiderio del povero protagonista. Senza poterlo minimamente prevedere, si innesca un meccanismo che porta alla luce vecchi amori, tradimenti, bugie, il tutto tenuto sempre sotto perfetto controllo ma con la genuinità dirompente del non programmato. Il tempo di pace è praticamente un sogno irraggiungibile fino al momento in cui tutto si ferma e il disco finalmente sta per essere ascoltato.

Per informazioni e prenotazioni: Biglietteria del Teatro Mancinelli Tel. 0763.340493 biglietteria@teatromancinelli.it

La recita di sabato 17 dicembre sarà preceduta, alle 20, dal Buffet al foyer a cura di Borgo San Faustino Country Relais & Spa. Prenotazioni (obbligatorie): 0763.340493.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere