CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Orvieto, ambulante al mercato bloccato con 3.000 prodotti abusivi

Cronaca e Attualità Terni

Orvieto, ambulante al mercato bloccato con 3.000 prodotti abusivi

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – I militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Orvieto, hanno sequestrato più di 3000 pezzi (cover e caricabatteria per cellulari, occhiali da vista, lampade a led, penne touch screen, torce, batterie da orologio) privi dei requisiti pregisti dalle norme che disciplinano e tutelano la salute pubblica, nonché di istruzioni minime in lingua italiana necessarie ad informare il consumatore sul corretto utilizzo degli stessi.

Al mercato L’attività di servizio in materia di sicurezza dei prodotti commercializzati al pubblico è stata eseguita presso il mercato settimanale nei confronti di un venditore ambulante regolare. I militari hanno segnalato il titolare dell’attività alla competente Camera di commercio di Viterbo per la conseguente emanazione delle previste sanzioni amministrative.

Bilancio 2017 Lo scopo di questi specifici interventi antiabusivismo e anticontraffazione che dall’inizio dell’anno ha consentito di sequestrare 13.000 prodotti, denunciando all’autorità giudiziaria 7 persone e segnalandone all’autorità amministrativa altre 10 persone, è quello di difendere i settori produttivi di maggior interesse, privilegiando l’azione preventiva, rispetto a quella puramente repressiva, ed ha come obiettivo quello di ricostruire e colpire alla fonte i fenomeni criminali di maggiore gravità dal punto di vista economico e sociale.

 

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere