sabato 24 Luglio 2021 - 09:48
22.5 C
Rome

Operazione Spada, il forzista Nevi chiede le dimissioni dei due assessori comunali

Il capogruppo regionale azzurro parla anche di dimissioni opportune del sindaco di Terni Di Girolamo "per manifesta incapacità amministrativa"

TERNI – Operazione Spada. Ci pensa qualche giorno, poi, meditata moderatamente, arriva anche la stoccata del capogruppo regionale di Forza Italia, Raffaele Nevi: “Relativamente all’inchiesta su “Politica e affari” nella città di Terni è assolutamente necessario che il Sindaco si renda conto della situazione. Non si può continuare a dire che non è successo nulla. E’ doveroso allontanare immediatamente i due assessori sotto indagine e fare in modo che sulla casa comunale non si addensino ulteriori ombre che si aggiungerebbero a quelle già presenti, relative alla situazione finanziaria dell’Ente. Per noi sarebbe meglio che il Sindaco si dimettesse per le sue manifeste incapacità di amministratore ma se invece volesse andare avanti è necessario che rimuova i due assessori e tutti i dirigenti sotto indagine, togliendo loro le deleghe per cui sono indagati. Ed il tutto per dividere le dinamiche dell’inchiesta da quelle dell’azione amministrativa. Se non si può fare questo auspico che l’opposizione, tutta unita, faccia sentire forte la sua posizione di protesta. Io stesso oggi sarò in Consiglio Comunale perché amo la mia città e invito la cittadinanza a partecipare”.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Andrea Giuli
Redattore

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi