CARICAMENTO

Scrivi per cercare

One-man band show, a Perugia arriva Bob Log III

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Extra Città

One-man band show, a Perugia arriva Bob Log III

Redazione cultura
Condividi

PERUGIA – Arriva domani (21 febbraio) al Lacio Drom di Perugia, per la prima volta nel capoluogo umbro, il leggendario Bob Log III, one-man band show accompagnato dal suo selvaggio punk blues statunitense. Alle ore 21.30 prenderà il via una delle punte di diamante della programmazione de Il Giardino d’Inverno che, proprio nei locali del Lacio Drom, porta avanti dall’inizio della stagione un format tra musica e cibo. Per l’occasione, prima del concerto, sarà possibile cenare alla carta con un menù curato dallo chef di esperienza internazionale Giuseppe Vaccaro.

Bob Log III – Musicista, cantante, songwriter e deus ex machina dell’omonima one-man band di blues lo-fi, Bob Log III si divide tra Arizona, Australia e lunghi tour mondiali, riscuotendo grande successo di pubblico, critica e personaggi del calibro di Tom Waits. Durante le sue performance indossa una tuta blu e un casco da motociclista con maschera a ossigeno, collegata alla cornetta di un telefono che usa come microfono: oltre a garantire, quindi, un’inconfondibile presenza scenica, questo bizzarro equipaggiamento gli consente di avere mani e piedi liberi di suonare rispettivamente chitarra e batteria. Bob Log III intraprende la sua carriera ormai ventennale di “One Man Band Boom”, come ama definirsi. Con la sua originalissima e personale interpretazione del Delta Blues, caratterizzata da una grande padronanza della chitarra, in particolare del fingerpicking, e da una perfetta esecuzione delle parti percussive, Bob Log è in grado di creare un sorprendente one-man band show, tra i migliori e più autentici al mondo. Durante le sue performance, ama coinvolgere il pubblico, soprattutto nella componente femminile, invitando spesso a sedersi sulle sue gambe mentre lo show va avanti.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere